Lavoro

Trovare lavoro a 50 anni: come fare? Possibili soluzioni a problemi comuni

TROVARE LAVORO A 50 ANNI

Come fare a trovare lavoro a 50 anni o più? Un argomento per alcuni delicato per altri più leggero e tranquillo, tutto dipende dalla situazione in cui ci si trova. Abbiamo voluto dire la nostra anche noi magari per riuscire ad aiutare qualcuno, fornirgli degli strumenti interessanti per una rapida ripresa di attività.

Stiamo scrivendo questo articolo in periodo Covid 2020, quindi in un momento di difficoltà per alcune persone che hanno visto chiudere la propria azienda o avuto avuto problemi di cassa integrazione, magari non pagata (abbiamo sentito anche questi scenari). Che dire, nel mondo del lavoro attuale, doversi rimboccare le maniche a 50 anni può essere un problema oppure una nuova opportunità, dipende dai punti di vista.

Abbiamo deciso di toccare questo argomento nella categoria “Lavoro” poiché potremo fare del bene gratuitamente e l’idea ci piace. Abbiamo infatti raccolto una serie di idee e consigli per reinventarsi da 0 o per ricominciare da dove si è dovuto lasciare per forze di causa maggiore. Ti chiediamo di condividere il link dell’articolo con qualcuno che pensi possa averne bisogno per provare ad aiutarlo in un momento di ricerca del lavoro. Confidiamo nella forza della condivisione, Forza! Incominciamo subito.

Come trovare lavoro a 50 anni: consigli

Trovare lavoro a 50 è davvero un’impresa? La risposta è no, per diversi motivi, avete dell’esperienza pregressa in alcune mansioni (se non ce l’avete potete farcela lo stesso – lo vediamo in un paragrafo successivo), avete un’età che garantisce una certa responsabilità e serietà al vostro prossimo datore di lavoro, ma dovete comunqe rimettervi in gioco come se aveste 20 anni e lavoraro duro per dimostrare all’inizio tutto il vostro potenziale.



Chiaramente gli scenari che possono accadere sono molteplici e personalizzati rispetto alla situazione di ogni persona ma presupponendo di essere stati licenziati a 50 anni dal proprio impiego per qualsiasi, come si può reagire per trovare subito una nuova occupazione?

Per prima cosa dovreste darvi dei termini, delle scadenze temporali da rispettare e sotto le quali stare per trovare il vostro prossimo lavoro. In secondo luogo dovete capire se volete continuare per la strada già intrapreso in passato (quindi continuare a fare il lavoro di prima che foste licenziati) oppure tentare nuove esperienze, nuovi settori di lavoro e magari mettervi in proprio qualora ci fossero le condizioni e la motivazione per farlo.

Fatto questo lavoro introspettivo e capito che direzione si vuole prendere, arriva il momento di agire. Mettersi al lavoro operativamente per cercare lavoro, ecco potremmo dire così. A parte rari casi e rari lavori, non si usa più portare il proprio CV fisicamente in aziende o attività commerciali. E’ molto più affidabile ricercare lavoro online.

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Consigli

Prima di approfondire alcuni siti utili in cui ricercare il proprio nuovo posto di lavoro vediamo alcuni consigli essenziali per non farsi trovare impreparati:

  • Mantieni aggiornato il tuo CV
  • Personalizza il tuo CV con le esperienze e competenze utili al tuo prossimo impiego
  • Cura il tuo profilo LinkedIn e sfruttane le potenzialità (approfondiamo il tema in un paragrafo successivo)
  • Valuta l’idea di creare una lettera da allegare al tuo CV o una presentazione PowerPoint di te stesso o ancora meglio un video riassuntivo delle tue esperienze e competenze
  • Cerca di creare un legame empatico con i tuoi reclutatori
  • Venditi bene ma non promettere prestazioni o risultati al di sopra delle tue reali possibilità
  • Documentati sempre sulla storia e il modello di business dell’azienda per la quale andrai a fare il colloquio. Avere una visione a 360 gradi del progetto ti aiuterà a comprendere le basi e l’utilità della tua possibile mansione
  • Non smettere mai di studiare e imparare! Anche a 50 anni si può ancora insistere sullo studio costante per migliorare se stessi, le proprie competenze e quindi la propria operatività al lavoro. Anche semplicemente da autodidatta, attraverso Google e Youtube si possono ottenere grandi conoscenze in qualsiasi nicchia o settore.

CV efficace

Ti consigliamo di leggere il nostro articolo specifico dedicato alla scrittura di un Curriculum Vitae efficace. Sicuramente troverai spunti interessanti ai quali non avevi pensato.

Ovviamente, come abbiamo già ribadito, ogni lavoro è a sè. Per un lavoro in cui è strettamente necessario avere manualità e fisico potrebbe essere superfluo utilizzare una video-presentazione, ma dando spazio all’originalità ci si può comunuqe differenziare dalla massa e dimostrare che a 50 si ha il giusto carattere per affrontare ogni sfida.



Questi erano i consigli generali che ognuno dovrebbe conoscere e tenere a mente se sta cercando lavoro a 50 o anche ad un’età inferiore. Ma se volessimo entrare un po’ più nel concreto, quali siti potrebbero aiutarci a cercare e trovare il lavoro che fa per noi? Lo vediamo nel prossimo paragrafo.

Siti in cui cercare lavoro

In quali siti cercare e trovare lavoro? Ne esistono veramente tanti e abbiamo creato un articolo contenente i top 7 siti per trovare lavoro, i migliori. Vi invitiamo a leggere quell’articolo poichè molto interessante e capace di soddisfare la vostra necessità di trovare siti affidabili in cui rispondere agli annunci per una posizione lavorativa. Avendo già fatto quel tipo di contenuto ci sembrava superfluo elencarvi ulteriori siti in questo paragrafo.

Ad ogni modo oltre ai siti di aggregazione di annunci per trovare lavoro, potrebbe esserti molto utile passare direttamente per il sito dell’azienda in cui ti interessa lavorare. Questo è un consiglio che diamo a chiunque, una via preferenziale da provare è direttamente il contatto del sito aziendale. Ogni azienda, solitamente, ha nella parte bassa del sito il pulsante o il link “lavora con noi“. Che sia per una candidatura spontanea o per una determinata posizione lavorativa, vi suggeriamo anche di passare di lì per aumentare le possibilità di trovare lavoro, che tu abbia 50 anni o meno, o anche di più, perchè no.

Un altro sito, diciamo un social per i lavoratori, che vi consigliamo assolutamente è LinkedIn. Trovare lavoro a 50 anni può essere molto meno impegnativo del previsto se si riesce a comprendere le potenzialità e il funzionamento di LinkedIn, ne approfondiamo i dettagli nel prossimo paragrafo.

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Hai un profilo LinkedIn?

Rispondi alla domanda: hai un profilo LinkedIn? Se non ce l’hai, cosa stai aspettando? E’ una buonissima opportunità. Se invece ce l’hai… in che condizione è? E’ ottimizzato? E’ aggiornato con le tue ultime esperienze e skills? Può essere attrattivo a possibili recruiter?



Vedi, il profilo LinkedIn è un aspetto spesso sottovalutato da molti professionisti o persone in cerca di una nuova occupazione. Tutte le principali aziende al mondo (soprattutto digitali) hanno una pagina su LinkedIn e periodicamente pubblicano le loro offerte di lavoro.

LinkedIn al giorno d’oggi è un marketplace di lavoro eccellente e un social network e in quanto tale occorre utilizzarlo anche da quel punto di vista per trarne dei vantaggi. Cosa significa tutto ciò? Semplice, segnifica che se riuscirai a creare dei legami, dei collegamenti, dei contatti con persone all’interno del team di lavoro dell’azienda che ti interessa potrai ottenere dei punti extra al coloquio di lavoro. Potrai inoltre avere un loro punto di vista su un determinato ruolo in una determinata azienda, uno scambio di opinioni reciproche vi potrà aiutare vicendevolmente. E sappiamo quanto siano importante le relazioni e le conoscenze per poter accedere a diverse opportunità

Opinione imparziale sull’Azienda

Qualora volessi un’opinione ancora più imparziale rispetto ad una determinata azienda nella quale ti stai per candidare o un determinato ruolo, potresti grazie a LinkedIn contattare ex dipendenti o ex lavoratori di quella determinata mansione che ti interessa. Ottimo, non credi? Per farlo è molto semplice ed intuitivo. LinkedIn ha al suo interno un piccolo motore di ricerca con il quale filtrare alcune parole chiave. Potrai inoltre passare per le pagine LinkedIn aziendale e accedere ai profili degli ex dipendenti. Insomma, una grandissima opportunità se si impara a sfruttare nel modo corretto. Ecco perchè lo consigliamo anche per chi deve trovare lavoro a 50 anni. Vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo: cercare lavoro su LinkedIn: 5 strategie.

Trovare lavoro a 50 anni forum

Passiamo ora a parlare dei forum. Vogliamo dirvi la verità, i forum per chi cerca lavoro a 50 anni non portano molti risultati in termini di effettive offerte lavorative ma possano aiutare a scambiare opinioni con altre persone nella stessa situazione. Trovare i “propri simili” in qualsiasi attività si stia svolgendo è importante per condividere feedback e darsi una mano vicendevolmente.

Dunque, per quanto ci riguarda, vi consigliamo di fare un giro anche in qualche forum per interessante dedicato a questo argomento ma vi ricordiamo che ancora più utile sarebbe LinkedIn per fare networking con altre persone. Non vi consigliamo esplicitamente dei forum precisi poichè pensiamo che non si siano grandi differenze rispetto a quelli che si possono trovare online, quindi scegliete pure voi 🙂.



Ma facciamo un passo indietro: e se dovessimo ricercare lavoro a 50 anni senza esperienza? Come si potrebbe fare? Ci sono speranze? Ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Trovare lavoro a 50 anni senza esperienza

Trovare lavoro a 50 anni senza esperienza è un concetto che va contestualizzato. Qual è lo scenario da individuare? Il “senza esperienza” può essere inteso come: Un lavoratore molla il proprio lavoro in un determinato settore o viene licenziato e si butta in cerca di un nuovo lavoro in un settore completamente diverso nel quale non ha mai avuto esperienza. Questo è un caso che ha senso, cioè una persona, ad un certo punto della sua vita, che decide di reiventarsi completamente e non ne ha l’esperienza. Come fare?

Tra i consigli migliori che possiamo darvi vi è quello di trovare delle analogie tra il vostro lavoro precedente (anche se in un settore diverso) e il vostro nuovo obiettivo lavorativo. Fate emergere nel vostro CV le skills acquisite in un altro settore che potrebbero essere spendibili anche nella nuova mansione e nel nuovo lavoro. Se invece non potete in nessun modo trovare analogie, non vi resta che tentare di acquisire in autonomia determinate skills e presenterle nel mercato del lavoro o al vostro recruiter.

E’ invece altamente improbabile che qualcuno possa arrivare a 50 anni senza mai aver avuto un’esperienza lavorativa, anche breve, di qualche anno. Ci vengono in mente i casi in cui si decidesse di dedicare la propria vita alla famiglia, quindi per i figli o per scelte personali di qualsiasi tipo. In questi casi i consigli di cui abbiamo parlato sopra rimangono validi.

Trovare lavoro a 50 anni a Milano

Se volessimo concentrare la nostra ricerca di lavoro su una zona precisa? Per esempio, come potremmo trovare lavoro a 50 anni a Milano? I consigli base rimangono gli stessi:

  • Utilizza i migliori siti per trovare lavoro filtrando per città Milano
  • Utilizza LinkedIn e geolocalizzazione le tue ricerche
  • Cerca già un’abitazione nel capoluogo Lombardo e preparati a vivere la città
  • Altri consigli sono personalizzabili a seconda del tipo di lavoro che si sta cercando
  • Milano è la città perfetta per attività digitali, finanziarie e commerciali

A Milano, dove ha sede anche il nostro sito NozamaLab, vi è molta concorrenza in diversi settori. Molti italiani vengono a vivere qui per ottenere un lavoro migliore rispetto ad altre parti d’Italia. Ciò deve essere uno stimolo per chi cerca lavoro a 50 anni di rimettersi in gioco e dare il meglio di sè.

Trovare lavoro a 50 anni in Svizzera

E se volessimo andare oltre confine? Trovare lavoro a 50 anni in Svizzera è un po’ più elaborato rispetto a trovarlo a Milano o in Italia, ma con le giuste competenze e abilità si riesce sempre a trovare ciò che si sta cercando. Il costo della vita in svizzera è leggermente più alto rispetto all’Italia, ma gli stipendi lì sono assolutamente invidiabili rispetto al resto d’Italia.



Le regole per trovare lavoro in Svizzera le abbiamo già condivise in un articolo ben dettagliato, vi consigliamo di darci un’occhiata per avere una visione ampia delle possibilità.

Conclusione

Bene, possiamo concludere qui l’articolo. In quese righe abbiamo condiviso alcuni consigli per trovare lavoro a 50 anni, abbiamo parlato di possibili soluzioni a problemi comuni che una certa età e una mancanza di esperienza possono portare con sè. Come avete potuto notare è possibile trovare un modo per raggiungere qualsiasi obiettivo lavorativo, basta impegnarsi. Vi ricordiamo che potete seguirci su Instagram (@nozama_lab) e sul nostro canale Youtube ufficiale.

 

Loading...

articoli correlati

Trovare Lavoro a MILANO: come fare? CV? LinkedIn? I metodi vincenti

Nozama Lab

Differenza economo economista: ecco cosa cambia tra i due mestieri

Nozama Lab

Economia vs Coronavirus: Giovanni Rana aumenta stipendio ai dipendenti, ecco di quanto

Nozama Lab

Trovare lavoro in SVIZZERA: come fare? Su quali siti cercare? Requisiti

Nozama Lab

Lavoro Banca: Intesa Sanpaolo cerca personale in Italia. Ecco le posizioni aperte

Nozama Lab

Offerte lavoro Mercedes: opportunità in tutta Italia

Nozama Lab