Bodybuilding

Bodybuilding e CBD: parliamone 

bodybuilding e cbd

Il CBD ha una lunga lista di vantaggi quando si tratta di aiutare la ricerca del bodybuilding e alcune possibili carenze. C’è molto apprezzamento popolare per l’uso del CBD come un modo per migliorare il regime di bodybuilding e questa popolarità si basa su ricerche approfondite che sono state condotte su vari atleti e i risultati dell’utilizzo sono promettenti.

Il CBD è spesso consigliato per la gestione di problemi sportivi comuni come indolenzimento muscolare, periodi di recupero, guarigione degli infortuni e riposo. Gli estratti di CBD a spettro completo, con i loro terpeni, sono considerati l’opzione più efficace per il bodybuilding.

In questo articolo, spieghiamo come il CBD può aiutare a migliorare la salute metabolica e altri aspetti del bodybuilding.

Il CBD può aiutare la crescita muscolare

Non ci sono prove mediche che il CBD aiuti la crescita muscolare. Si sospetta addirittura che possa rallentare la crescita muscolare abbassando la produzione di proteine. Tuttavia, ha benefici indiretti che migliorano la probabilità di aumentare la massa muscolare.

Il CBD completa il puzzle unendosi agli altri pezzi essenziali, come sostenere il processo di digestione, sostenere con la guarigione delle lesioni e abbassare i livelli di stress. Tutto ciò può aiutare con lo sviluppo muscolare e aumentare la massa muscolare nel tempo.

Alcune nuove ricerche hanno mostrato segni contrastanti che il CBD influisca positivamente sui muscoli, ma, ovviamente, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare le sue osservazioni iniziali. 

Lo studio afferma anche che il CBD utilizzato dopo l’esercizio sembra avvantaggiare il processo di sintesi proteica, ma colpisce altri tessuti in modo diverso e quindi ha un effetto misto.

Gestione del peso con CBD

Sembra esserci una connessione tra avere una minore possibilità di essere sovrappeso e l’esposizione al CBD-THC. In uno studio, i ricercatori hanno scoperto che le persone che sono state regolarmente esposte a CBD e THC avevano probabilità molto più basse di essere in sovrappeso.

Gli scienziati in seguito concludono che esiste una buona possibilità di utilizzare questa combinazione CBD-THC o una sua variazione per trattare la gestione del peso e le complicazioni legate al sovrappeso.

Pertanto, può essere molto utile per coloro che cercano di controllare il proprio peso mentre seguono un rigoroso regime alimentare ed esercizio fisico. Avere qualcosa che aiuta a mantenere un peso ottimale può aiutare le persone a raggiungere determinati obiettivi di bodybuilding.

Il CBD modula la fame

È stato dimostrato che il CBD modula la fame in alcuni animali. Questo dà ad alcuni scienziati motivo di credere che possa forse ridurre il desiderio di cibo. Il CBD e altri cannabinoidi sembrano non creare gli stessi morsi della fame provocati dal THC. 

Il potenziale effetto del CBD sulla riduzione della fame può anche contribuire a una sana gestione del peso e quindi aiutare gli atleti a mantenere il peso desiderato non deviando dalla dieta prescritta.

È stato anche dimostrato che il CBD ha effetti positivi sulla digestione. Aiuta a ridurre i problemi di digestione agendo contemporaneamente sul sistema nervoso e immunitario. I ricercatori sperano nell’usare il CBD come agente terapeutico nei problemi metabolici in un futuro prossimo.

CBD e recupero muscolare

La ricerca condotta con i giocatori di rugby, che sono una tipologia di sportivi molto soggetti a strappi muscolari ed affaticamento, ha evinto vari risultati promettenti per gli atleti che usano il CBD per il recupero muscolare dopo un’attività fisica intensa. Questo è direttamente correlato al bodybuilding a causa dell’uso intenso di diversi gruppi muscolari, spesso fino allo stremo, nelle sedute di definizione muscolare.

Lo studio ha rilevato che circa l’80% degli sportivi coinvolti ha manifestato miglioramenti nel recupero muscolare con i trattamenti CBD e la maggior parte dei soggetti ha riferito di aver utilizzato olio o capsule di CBD poiché, il CBD è legale e non viene ricercato durante i test antidroga per potenziatori delle prestazioni come l’efedrina, per esempio.


articoli correlati

Mr Olympia 2020: bodybuilders qualificati, date, categorie, vincitori, streaming

NozamaLab.com

Brandon Hendrickson vince il Men’s Physique Mr Olympia 2021: la sua condizione

NozamaLab.com

Mr Olympia 2019: la classifica ufficiale per tutte le categorie

NozamaLab.com

Big Ramy vince il Mr Olympia 2021, è ufficiale, è lui il miglior bodybuilder al mondo

NozamaLab.com

Ronnie Coleman miglior Bodybuilder di sempre? Carriera, Mr Olympia vinti e salute

NozamaLab.com

Quante ripetizioni per Massa, Definizione, Ipertrofia e Forza? Allenamento in Palestra

NozamaLab.com

Mr Olympia 2021 Pre Judging: gli atleti mostrano la condizione sul palco (video)

NozamaLab.com

Shaun Clarida 212 Olympia 2020: è lui il vincitore della categoria. La sua condizione

NozamaLab.com

Brutta Genetica: come capire se hai una buona genetica o meno

NozamaLab.com

Andrea Presti vola al Mr Olympia: bodybuilder altezza, peso, dieta, allenamento, coaching

NozamaLab.com

Brandon Curry: quanto ha guadagnato il Mr Olympia 2019. Premio e classifica

NozamaLab.com

California Pro 2022: info sulla competizione di Bodybuilding USA: Presti, Muzi, streaming

NozamaLab.com