Tecnologia

Android: elenco dei dispositivi compatibili a 9 Pie

Android: elenco dei dispositivi compatibili a 9 Pie

Con l’avvento del nuovo anno, Android rilascia l’elenco dei dispositivi compatibili con la versione 9 Pie.

Il 2019 ci ha già portato delle novità, Android, il noto sistema operativo creato da Google, fornisce l’elenco dei dispositivi pronti alla versione 9 Pie. Infatti, dopo che il loro Team ci aveva lasciato con la versione 8 Oreo del 2017, si fa avanti con il nuovo aggiornamento.

Andiamo ad analizzare più nel dettaglio quali marchi di telefonia mobile sono più in alto nella classifica di supporto del 9 Pie.

I migliori della classe

Tra i marchi più “preparati” a questo evento, ritroviamo sicuramente Xiaomi, Huawei, LG e One Plus.

Xiaomi risulta essere abbastanza preparata, infatti, ad esclusione del Redmi, Redmi5, Redmi note, Mi max, Mi mix, Mi 5 e Mi note può già garantire il supporto del nuovo aggiornamento a tutti i modelli.

Anche LG risulta essere in ottima posizione, potendo garantire a tutti i modelli, tranne alcuni molto datati, l’upgrade fornito da Android.


Per quanto riguarda Huawei, e One Plus, sono stati eletti i migliori della classe. Essi infatti sono i marchi con meno modelli non compatibili con la 9 Pie.

Ovviamente invece, dato che risulta essere il “papà” di Android, Google, garantisce il supporto della nuova versione a tutti i suoi dispositivi.

Gli “altri” e i marchi a rischio insufficienza

Tra i marchi più impreparati ad accogliere la versione 9 Pie troviamo Samsung.

La multinazionale coreana, infatti, non garantisce il supporto della nuova versione per i modelli che vanno dall’S7 a scendere fino al Galaxy J del 2017. Stranamente, dato le prelibatezze che ci aveva fornito negli ultimi anni, Samsung resta indietro in questo campo.


La Nokia invece, compie un discreto balzo in avanti, garantendo l’update a tutti i modelli Nokia compresi dall’1 all’8.

I più impreparati di questo elenco risultano essere i dispositivi marchiati Sony Experia. Sony infatti, garantisce la compatibilità di questo aggiornamento solo ai modelli che vanno dall’XZ3 all’XZS. Altri invece, tra cui L2, X, XA1 e XZ, non risultano essere idonei a supportarlo.

articoli correlati

Samsung QLED 8K Q900R: in Italia. Caratteristiche e prezzo del televisore

NozamaLab.com

Coronavirus trasmesso attraverso gli smartphone: l’ipotesi preoccupante 🦠

NozamaLab.com

“Cerotto smart”: l’auricolare del futuro! Voci e suoni si sentiranno sulla pelle

NozamaLab.com

Come Fare Backup iPhone: operazione di salvataggio dei dati

Gabriele Muraro

Galaxy Note 9: Rumors su specifiche, prezzo, data di vendita 24 agosto

NozamaLab.com

Huawei chiude il 2018 con incassi da RECORD! Ecco quanto ha fatturato…

NozamaLab.com

Google Maps predispone la navigazione in realtà aumentata

Veronica Mandalà

Samsung Galaxy S10: ecco le 5 colorazioni diverse

NozamaLab.com

Fortnite: esclusivamente per San Valentino arriva “share the love”

Italo Sorighe

Facebook, Instagram e WhatsApp insieme: cosa cambierà

Veronica Mandalà

Mi Mix Alpha: fotocamera da 108 MegaPixel e molto altro. Prezzo?

NozamaLab.com

Wifi auto: Bentley introduce un sistema veloce e sicuro

Marco Giglia