Economia Lusso

Sanremo 2024 cachet compensi: da Amadeus ai cantanti

Sanremo 2024 cachet

Il Festival di Sanremo 2024, giunto alla sua 74ª edizione, promette emozioni, musica e… polemiche sui cachet, come ogni anno d’altronde. In programma dal 6 al 10 febbraio 2024, non è solo una vetrina musicale ma anche un palcoscenico per le dinamiche politiche e l’attualità, seguito da milioni di spettatori italiani. In questo articolo entriamo nello specifico dei compensi di Amadeus, dei conduttori, degli ospiti e dei cantanti in gara. Qualora vogliate confrontare i numeri riportati qui dentro con gli anni scorsi potete farlo leggendo i nostri articolo passati (compensi Sanremo 2022, compensi Sanremo 2021).

Quanto guadagna Amadeus a Sanremo 2024

Partiamo con uno dei grandi protagonisti del Festival, probabilmente per l’ultimo anno. Amadeus, direttore artistico e conduttore del Festival, è ancora al centro delle attenzioni mediatiche per i suoi cachet gonfissimi. Dopo i primi anni d’oro a circa 600 mila euro a Festival (2020-2021-2022), fonti attendibili hanno rivelato un 2023 a risparmio, su richiesta della Rai, con circa 70.000 euro a serata, totale 350.000 euro. Il 2024, si preannuncia ricchissimo invece, con un cachet previsto per lui di 700.000 euro. Insomma, una cifra da capogiro. Sembrerebbe quasi comprensiva di una sorta di “buonuscita” per i risultati portati alla manifestazione in questi duri anni di lavoro (passanti anche per il periodo pandemico). I cantanti in gara quest’anno fanno pensare ad uno dei migliori Sanremo degli ultimi 10 anni.

Passiamo ora alle cifre che percepiranno i co-conduttori.

Cachet dei co-conduttori di Amadeus

La Stampa avrebbe rivelato un ammontare di spese previste per la co-conduzione tra i 180.000 e i 200.000 euro. Uno dei primi media nazionali a parlarne in modo approfondito. Come ogni anno si attendono cifre per la co-conduzione comprese tra i 25 mila e 50 mila euro a puntata. Il singolo importa è soggetto a variazione a seconda del calibro dell’artista coinvolto nella co-conduzione e quanto pattuito tra il proprio enturage e la Rai.

Marco Mengoni risulta essere il più pagato, seguito da Giorgia, Lorella Cuccarini, Teresa Mannino e Rosario Fiorello. Quest’ultimo avrebbe incassato 300.000 euro per le 5 serate del 2020 e 50.000 euro per la serata singola del 2022.

Leggi: quanto costa un biglietto per Sanremo 2024 |

Sanremo 2024 cachet cantanti in gara e super ospiti

Arriviamo ora a fare i conti in tasca ai veri protagonisti della manifestazione, i big in gara, i cantanti. Ma anche i super ospiti internazionali e non che si esibiranno con orgoglio sul palco dell’Ariston. Il cachet dei cantanti in gara è un aspetto cruciale del Festival.

Anche quest’anno dovrebbe essere elargito un compenso a titolo di rimborso spese pari a 48 mila euro per ogni cantante in gara. Poi per il vincitore finale non è previsto un compenso economico extra, bensì la possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, una delle manifestazioni più importante d’Europa.

Andiamo sui super ospiti. Gli ospiti internazionali, Russell Crowe e John Travolta, saranno i più seguiti con attenzione. Mentre Crowe parteciperà gratuitamente, o almeno con solo le spese di viaggio dall’Australia coperte, Travolta, incasserà ben 450.000 euro per la sua seconda apparizione a Sanremo dopo il 2006.

Il Festival di Sanremo ha ospitato super-ospiti il cui cachet è entrato nella storia. Jennifer Lopez si è esibita nel 2010 guadagnando 800.000 euro, Adriano Celentano nel 2012 ha incassato 750.000 euro e Hugh Grant nel 2005 ha ricevuto 500.000 euro.

I guadagni attesi della Rai dalle pubblicità durante Sanremo

Contrariamente a quanto molti pensano, il Festival di Sanremo non è finanziato solo con il canone Rai. Il comune di Sanremo riceve 5 milioni di euro. La Rai, grazie agli investimenti pubblicitari e agli alti ascolti, ha guadagnato oltre 50 milioni di euro nel 2023. Sanremo offre agli sponsor una vetrina televisiva e online senza precedenti. Per quest’anno si punta ad aumentare ancor di più il giro d’affari.

In conclusione, dietro le luci dello spettacolo c’è un intricato mondo di contratti, compensi e finanziamenti che contribuiscono al successo del Festival di Sanremo, un evento che continua a tenere il pubblico con il fiato sospeso ogni anno. E quest’anno ancora di più, ci sarà da divertirsi. Ora che conoscete Sanremo 2024 cachet e compensi ci piacerebbe sapere cosa ne pensate, buon Festival a tutti!


articoli correlati

Air MAG prezzo: a quanto viene rivenduto il paio di Nike futuristiche

NozamaLab.com

Jannik Sinner patrimonio: premi e sponsor. Quanto ha guadagnato vincendo gli Australian Open

NozamaLab.com

Shumukh prezzo: è il profumo più costoso al mondo?

NozamaLab.com

Migliori orologi uomo sotto i 10.000€: quale scegliere?

NozamaLab.com

Quanto guadagna Grenbaud al mese? Le entrate del cantante-streamer

NozamaLab.com

Dropshipping Temu: tutto quello che devi sapere

NozamaLab.com