Shopping

Lavare i pavimenti: perché scegliere un detergente professionale

lavare i pavimenti

Rappresentano una novità nel mercato di riferimento, eppure hanno avuto modo di prendere piede tra il pubblico di massa praticamente da subito. Parliamo dei prodotti professionali per la pulizia della casa. Si è trattato di un avvento imprevedibile, ma ben accolto, che ha spinto sempre più persone nei confronti di questa tipologia di detergenti.

Un tempo destinati ad una nicchia ristretta di addetti ai lavori, oggi i detergenti professionali sono appannaggio praticamente di tutti. Questi prodotti sono, di fatto, in grado di offrire performance di gran lunga migliori rispetto ai detersivi convenzionali. In linea generale, comunque, trovarli non è sempre facile, ma si rivela necessario quando si lotta contro macchie incrostate o i residui di una ristrutturazione.

Proprio per tutte queste evenienze, infatti, consigliamo, ad esempio, di acquistare prodotti professionali pulizia pavimento. Questi prodotti sono, ovviamente, leggermente più costosi del normale, pur presentando una qualità eccelsa che ne giustifica il prezzo differente. Questi detergenti offrono la possibilità di pulire in maniera professionale, pur riducendo il carico di lavoro su casalinghe e casalinghi. Nelle prossime righe, vi presentiamo una guida all’acquisto di questi detergenti, fornendovi anche le motivazioni per i quali preferirli ai saponi convenzionali.

Perché scegliere i detergenti professionali?

I prodotti professionali per la pulizia sono studiati per chi ha poco tempo per effettuare la pulizia, pur garantendo risultati ottimali. Inoltre, questi detergenti permettono un rientro dei costi non indifferente. Con un prodotto normale, infatti, per pulire una superficie ci vorrebbero tre spruzzate, mentre coi detergenti professionali ne basta una.

Questi detergenti insomma permettono di ridurre gli sprechi e, essendo dotati di dosatori, risultano più comodi nell’utilizzo. Le classiche bottiglie che si trovano nei supermercati e nei negozi dedicati, infatti, richiedono accorgimenti maggiori per essere adoperati, mentre quelli professionali non hanno bisogno nemmeno di essere allungati con acqua calda, rendendo possibile l’utilizzo di quella fredda.

Diverse tipologie di detergenti professionali

Quando si sceglie un detersivo professionale, la prima cosa da fare è assicurarsi che il detergente presenti una formulazione sicura per l’utilizzatore. In ogni caso, la sicurezza d’impiego va posta anche nei confronti della superficie che si andrà a pulire, specie nel caso dei pavimenti e dei prodotti dedicati. Ogni pavimento, infatti, necessita di una cura e di una pulizia effettuate con prodotti idonei per il caso specifico. Oltre a questo, però, è opportuno puntualizzare che, oltre ai detergenti, sia necessario adoperare anche una strumentazione di qualità, al fine di ottenere un lavaggio delicato, meticoloso e funzionale di qualsiasi superficie.

Tra le varie tipologie di prodotti per la pulizia professionale troviamo i lavapavimenti multi superficie. Essi sono liquidi dalla profumazione gradevole in grado di funzionare, per l’appunto, su diverse tipologie di pavimento. Questi detersivi permettono, oltre ad una pulizia meticolosa, anche di mantenere più a lungo il caratteristico profumo di pulito. In ogni caso, quando si trattano pavimenti a rischio di macchie d’olio o grasso, sarà fondamentale utilizzare un detersivo con un potere sgrassante, al fine di ottenere una pulizia completa, facendo fronte ad uno sforzo minimo.

L’utilizzo di prodotti professionali è, comunque, consigliato quando si trattano superfici particolari e si necessita di una rimozione dello sporco profonda e di una profumazione particolare dell’ambiente. Esistono, quindi, detergenti concentrati e ultra-concentrati. Questi, sono disponibili all’acquisto in taniche, pur essendo dotati di erogatori appositi. Per molti di questi detergenti, poi, non è necessario nemmeno fare il risciacquo.

Citiamo, infine, le superfici in legno, particolarmente delicate a prescindere dalla finitura. Per questo tipo di pavimenti, bisogna avere delle accortezze peculiari, utili a non farli rovinare. Bisognerà, quindi, adottare detergenti professionali non aggressivi e accompagnare il processo di pulizia con dei panni leggermente umidi e ben strizzati.

Image by Freepik


articoli correlati

TV 4K: quale scegliere? dove acquistarla? caratteristiche e prezzo

NozamaLab.com

Aspirapolvere Roomba i7+ Italia: Caratteristiche e Prezzo

Veronica Mandalà

iRobot per la pulizia della casa: quale scegliere? dove comprarlo? caratteristiche e prezzo

NozamaLab.com

Xiaomi Pocophone F1: tutto quello che devi sapere [Scheda Tecnica]

NozamaLab.com

Cibo italiano: i migliori alimenti in vendita su Amazon

NozamaLab.com

iPhone 13 sconto: i migliori modi per pagarlo di meno. Amazon, Swappie, permuta

NozamaLab.com

iPad Pro migliore di un Macbook? Dove si sta spingendo Apple?

NozamaLab.com

Xiaomi: tre nuovi gadget “must have”

Filippo Carli

A cosa servono i BCAA: l’utilizzo degli amminoacidi ramificati

Fabio Lo Verde

17.000 € buttati in donazioni agli streamers di Fortnite su Twitch. Il giovane non aveva il consenso dei genitori

NozamaLab.com

Miglior Notebook in vendita: Come scegliere il tuo prossimo portatile

NozamaLab.com

Black Friday cosa comprare? Consigli per il 2021. I prodotti sui cui risparmiare di più

NozamaLab.com