Tecnologia

Come bloccare un contatto su iPhone: il metodo

come bloccare contatto iphone

Bloccare un contatto troppo invadente o irritante su iPhone è possibile. Diverse app e stratagemmi forniti da Apple consentono agli utenti di vivere un’esperienza paradisiaca col proprio dispositivo, senza incappare nello stress da contatto ossessivo. Per tale motivo la ‘mela’ ha introdotto, a partire dalla versione 7 di iOS, una funzione di blocco di chiamate e messaggi, che si accompagna ad un’ulteriore funzionalità per evitare di essere disturbati in determinate situazioni.

Ecco alcuni suggerimenti pratici per bloccare contatti asfissianti.



Blocco contatto iPhone: la funzione “Bloccati”

In cosa consiste la funzione ‘Bloccati’ di iOS? Essa è una feature che consente di impedire a specifici contatti di chiamare tramite telefonata o FaceTime, ma anche di inviare SMS e contattare il malcapitato di turno mediante iMessage. Di conseguenza, il contatto bloccato che tenterà di telefonare si ritroverà ad ascoltare la voce registrata propria del gestore telefonico a cui si è abbonati. Sul versante messaggi, piuttosto, il mittente non riceve alcun avviso. Semplice, no?

Alcuni passaggi semplici:



    • Accedere alla home screen dell’iPhone e cliccare su ‘Impostazioni‘;
    • Fare tap sulla voce ‘Telefono‘;
    • Pigiare su ‘Blocco chiamate e identificazione‘;
    • Selezionare la voce ‘Blocca contatto‘;
    • Selezionare dalla rubrica il nominativo del contatto molesto;
    • Pigiare su ‘Telefono‘ collocato in alto a sinistra per confermare l’avvenuta operazione.



Viceversa, se si vuole bloccare un numero non presente in rubrica basta cliccare sull’icona della cornetta collocata in home screen, selezionare la scheda ‘Recenti‘ e poi pigiare sull’icona collocata accanto al numero di telefono da bloccare. Poi basterà selezionare la voce ‘Blocca contatto’ dal menu che si apre e il numero verrà subito aggiunto alla tua black list.



Per sbloccare il numero di cellulare bloccato occorrerà andare su ‘Impostazioni’ presente in home screen, fare tap sulla voce ‘Telefono’ e poi pigiare su ‘Blocco chiamate e identificazione‘. Dopodiché effettuare uno swipe da destra verso sinistra sul nominativo da sbloccare e poi pigiare sul bottone ‘Sblocca‘ che compare di lato.



Come bloccare i messaggi

Oltre ai contatti, iPhone consente all’utente di bloccare messaggi indesiderati. Come fare? Basterà seguire questi passaggi:

  • Pigiare sull’icona delle ‘Impostazioni‘ presente in home screen;
  • Effettuare tap sulla voce ‘Messaggi’;
  • Cliccare su ‘Bloccati‘;
  • Selezionare la voce ‘Aggiungi‘;
  • Selezionare dalla rubrica il contatto da bloccare;
  • Pigiare sulla voce ‘Messaggi‘ collocata in altro a sinistra per confermare l’avvenuta operazione di blocco.

Se poi il numero non è in rubrica, ma l’intenzione è quella di bloccarlo, basterà semplicemente avviare l’app ‘Messaggi‘, selezionare il messaggio ricevuto da parte del numero di cellulare indesiderato e pigiare sul pulsante (i) che risulta collocato in alto a destra. Poi, fare tap sul Numero di telefono’ situato in cima alla schermata che si apre, fare un ulteriore tap sulla voce ‘Blocca contatto‘ per due volte di seguito e il gioco è fatto.



In caso di ripensamenti, puoi annullare il procedimento di blocco recandoti nuovamente sull’icona di ‘Impostazioni‘ presente in home screen, fare tap sulla voce ‘Messaggi’ e pigiare su ‘Bloccati’. Dunque, effettuare uno swipe da destra verso sinistra sul nominativo da sbloccare e poi pigiare sul bottone ‘Sblocca‘ che compare di lato.

Blocco Contatto iPhone: la funzione “Non disturbare”

Un’altra funzione interessante proposta da Apple è quella ‘Non disturbare‘, e concerne una speciale funzionalità disponibile sui device mobile di casa Apple che consente di bloccare tutte le chiamate, comprese quelle effettuate tramite FaceTime, quando il terminale risulta essere in stand-by.

Una volta attivata, il contatto indesiderato ascolterà la voce registrata che il gestore telefonico di appartenenza fa sentire a chi chiama. Per quanto riguarda gli sms e i messaggi inviati con iMessage, invece, l’utente li riceverà ma il telefono silenzierà il suono di notifica.

Ecco come attivare la funzione ‘Non disturbare’:



  • Richiamare il “Centro di Controllo“swippando dal basso verso l’alto;
  • Pigiare sull’icona a mezza luna: indica l’avvenuta operazione di non disturbo.

Inoltre, è possibile arricchire tale funzionalità col sistema di blocco presente su iPhone. Come? Semplice: basta accedere alla home screen del dispositivo, pigiare sull’icona di ‘Impostazioni‘ e poi fare tap su ‘Non disturbare‘. A questo punto, nella schermata viene mostrata su ON la levetta situata accanto alla voce ‘Programmato‘, in modo tale da specificare in quali fasce orarie attivare automaticamente la funzione compilando il campo ‘Dalle‘ e il campo ‘Alle‘.



Frattanto, fare tap sulla voce ‘Consenti chiamate da‘ e poi selezionare la voce Tutti i contatti per fare in modo di ricevere telefonate soltanto da coloro che figurano nella rubrica. Per confermare l’applicazione delle modifiche pigiare sul pulsante ‘< Indietro‘ che risulta collocato nella parte alta a sinistra della schermata visualizzata.



Dopo aver effettuato questi passaggi. è importante indicare i contatti da parte dei quali desideri ricevere le telefonate come preferiti. Per fare ciò, basta andare sull’icona dell’app ‘Telefono’, fare tap sulla voce ‘Contatti’ collocata in basso, pigiare sul contatto da inserire nell’elenco dei preferiti e poi fare un altro tap sulla voce ‘Aggiungi a Preferiti’.

È interessante la sputa ‘Nessuno‘ annessa alla sezione’Consenti chiamate da’ che impedisce a chicchessia di chiamare.



In caso di sensi di colpa e ripensamenti, basta accedere alla home screen di iPhone, pigiare sull’icona di ‘Impostazioni’, fare tap su ‘Non disturbare’ e spostare su ‘OFF’ la levetta relativa a ‘Manuale’ o ‘Programmato’.



Come bloccare il call center

Call center, operatori di telemarketing e altri disturbatori seriali ci perseguitano? E allora bloccali usando l’app gratuita TrueCaller, la quale identifica immediatamente i seccatori e blocca le loro chiamate.

Loading...

articoli correlati

Pizza Napoletana nello spazio: il curioso esperimento fatto tempo fa [VIDEO]

Nozama Lab

Nike: scarpe auto-allaccianti, una meraviglia tecnologia

Alessandro Lella

Sicurezza informatica 2019: i nuovi pericoli di oggi e domani

Gabriele Muraro

Google+ chiude prima: esposti i dati di 52 milioni di persone

Nozama Lab

Regali per smartphone: 5 app di Android Market gratis per oggi

Filippo Carli

Huawei Mate 20: caratteristiche e prezzo probabili

Nozama Lab