Economia Lusso Tecnologia

Tesla: se riuscisse a dominare nella guida autonoma e nell’elettrico varrebbe 4 volte tanto. Ecco quanto

Tesla: se riuscisse a dominare nella guida autonoma varrebbe 4 volte tanto

Le ultime indiscrezioni su Tesla e Elon Musk rivelerebbero un piccolo screzio tra il genio milionario e gli azionisti di rilevanza. Ecco quanto varrebbe il marchio se riuscisse a emergere nella guida autonoma e nell’elettrico.

E’ ufficiale, per dirla breve, gli investitori di Tesla si sono arrabbiati con l’affare a ribasso di $420 di Musk. Nell’ultima settimana infatti il patron di Tesla ha comunicato al mondo e ai media americani di voler privatizzare la sua azienda, togliendola dal mercato al valore di 420$ per azione.

Sembrerà una cifra grandissima, eppure secondo gli investitori, potrebbe valere 4 volte tanto se Elon Musk riuscisse ad ottenere la supremazia sulle auto elettriche di tutto il mondo e sula guida autonoma.

Facendo un breve calcolo se valesse 1680$ per azione, dal momento che sul mercato borsistico ci sarebbero quasi 160 milioni di azioni Tesla, la capitalizzazione del marchio volerebbe a 268 miliardi di dollari, un patrimonio vicino a quello di Amazon, davvero rilevante.


Il piano di buyout Tesla di Elon Musk ha colpito molto gli investitori, i quali non hanno tardato a mostrare il loro disappunto sulla privatizzazione del marchio.

E’ stato un azionista di spicco a esporsi in merito al valore di Tesla, secondo lui potenzialmente quadruplicato rispetto all’offerta di Musk.

“Quando investi in una timeline di 10 anni non puoi dare un valore specifico a qualcosa … Se Tesla diventasse dominante nella guida autonoma o nei veicoli elettrici, il valore potrebbe essere tre o quattro volte $ 420”, 

avrebbe dichiarato l’investitore.

Tesla avrebbe un potere incredibile. Tutte le operazioni di marketing negli anni e l’affidabilità del marchio potrebbero garantire all’azienda un valore inestimabile, al pari di Apple, Amazon e Google.

Nel settore automobilistico, l’elettrico sta prendendo sempre più piede e la direzione dell’azienda sarebbe quella corretta. Inoltre lo spirito imprenditoriale di Musk, senza che si lasci prendere dalla paura, potrebbe elevare ancora di più il marchio. La sua creatività e costanza nel perseguire gli obiettivi potrebbe fungere da arma vincente.

Non ci resta che aspettare i risvolti della situazione.


articoli correlati

Fine del viaggio per Internet Explorer: Ecco il motivo

Filippo Carli

Android ultime novità: arriva 9.0 Pie

Italo Sorighe

Quanto guadagna Sfera Ebbasta? Le ricchezze del king della trap italiana

NozamaLab.com

Centrale solare nello spazio? La Cina accetta la sfida

Alessandro Lella

Smartphone che usciranno nel 2019: ecco quali sono

Veronica Mandalà

Apple: multa da 500 milioni di euro dal fisco francese

Italo Sorighe

Fortnite e Panini, arrivano le figurine del videogioco

Filippo Carli

Fortnite incassa $200 milioni in cinque mesi su iOS: al pari di Clash Royale

NozamaLab.com

I robot possono provare paura, lo dimostra una ricerca

NozamaLab.com

Xiaomi Mi 9 è sold out. Cifre record per il nuovo smartphone cinese

Fabio Lo Verde

Quanto è ricco Jeff Bezos? La liquidità dell’uomo più ricco al mondo

Italo Sorighe

Elon Musk non ha buoni pensieri sul Bitcoin e sul suo futuro: ecco cosa ne pensa

NozamaLab.com