Economia Lavoro

Quanto conta il voto di laurea? L’opinione comune vs la realtà

Quanto conta il voto di laurea

Un articolo fatto da laureati per laureati, quanto conta il voto di laurea realmente? Ci sono dei pensieri sociali comuni su questo argomento ma cosa possiamo definire come vero e/o falso? Con questo contenuto vorremmo provare a chiarirti le idee una volta per tutte. Vediamo. I buoni voti hanno un valore tangibile, anche se sembra strano questa è la verità. Cosa succede quando si tratta di voti universitari e di laurea? È davvero così importante ottenere voti alti, o ci sono altri fattori che giocano un ruolo più significativo nel successo professionale?

Secondo Greg Emmerich, un ricercatore che ha esaminato attentamente questa domanda, c’è una forte correlazione tra i voti accademici e il successo finanziario nella carriera lavorativa, o almeno risulta così nell’ultimo decennio. Le persone che ottengono voti più alti tendono a guadagnare più soldi nel corso della loro vita professionale. Questa tendenza diventa particolarmente evidente con i diplomi di laurea triennale e di laurea magistrale e persino con i dottorati nello stesso campo di studio.

Quanto conta il voto di laurea?

Tuttavia, i voti e il livello di istruzione sono solo una parte dell’equazione. Il campo di studio scelto gioca anche un ruolo fondamentale nel determinare il potenziale di guadagno. Ad esempio, potresti laurearti con un voto alto in letteratura e guadagnare uno stipendio medio di circa 25.000 euro all’anno. Tuttavia, un laureato in ingegneria potrebbe guadagnare più del doppio, con uno stipendio medio di oltre 50.000 euro. Anche se la tua amica ingegnere potrebbe guadagnare ancora di più se avesse ottenuto voti più alti, è comunque evidente che la scelta del campo di studio può avere un impatto significativo sulle tue prospettive di guadagno.

La ricerca di Emmerich ha rivelato che, anche se hai ottenuto voti mediocri al liceo, ci sono ancora opportunità per migliorare il tuo successo professionale. I tuoi voti più recenti hanno un impatto maggiore sulle tue prospettive di guadagno rispetto a quelli precedenti. Quindi, se hai iniziato a ottenere voti più alti durante gli anni universitari o in corsi successivi, potresti comunque avere ottime prospettive di carriera.

Questa scoperta è simile al concetto di punteggio di credito: anche se hai avuto problemi finanziari in passato, dimostrando una gestione responsabile del credito nel tempo, puoi migliorare la tua situazione finanziaria complessiva. Allo stesso modo, se dimostri di avere successo accademico e professionale in seguito, i tuoi voti precedenti avranno un impatto minore sulle tue prospettive di guadagno.

Leggi anche: come scrivere un CV diverso dalla massa

L’opinione comune vs la realtà

Negli ultimi anni si è sviluppato il pensiero comune che il voto dell’università non contasse nulla. Eppure dovete sapere che nelle più note piattaforme di ricerca del lavoro che offrono le stesse Università per connettere domanda e offerta ci sono dei filtri per selezionare il voto dei candidati. Uscire con un voto basso, sotto al 90-100 può rappresentare una difficoltà extra nella ricerca di un buon lavoro. Ecco perché il nostro consiglio è di impegnarvi nell’ottenimento di un voto superiore al 100 qualora voleste iniziare il percorso universitario. Una brillante carriera accademica vi sarà di grande aiuto.

Emmerich spera che la sua ricerca diventi una conoscenza comune tra gli studenti e i consulenti scolastici, in modo che possano prendere decisioni informate sulla scelta della specializzazione. Anche se è importante seguire la propria passione, comprendere le implicazioni finanziarie delle scelte accademiche può essere cruciale per il successo futuro.

In definitiva, i buoni voti sono correlati a maggiori opportunità di guadagno, ma la scelta del campo di studio gioca un ruolo altrettanto importante nel determinare il tuo potenziale di carriera. Scegliere una specializzazione con attenzione e impegnarsi nel successo accademico può fare la differenza tra una carriera mediocre e un futuro professionale brillante.


articoli correlati

Onlyfans italiane più cercate e famose nel 2024: quanto si può guadagnare con OF

NozamaLab.com

Il futuro dell’intrattenimento digitale: espandere l’esperienza dell’utente

NozamaLab.com

Quanto guadagna Eddy Beef? Facciamo due conti

NozamaLab.com

Aumentare profondità della voce: tecniche per migliorare

NozamaLab.com

Robert De Niro età: quanti anni ha l’attore?

NozamaLab.com

FBA brokers: vendere con successo un’attività di e-commerce

NozamaLab.com