Tecnologia

Come trasferire file da Android a Mac: la guida completa

Come trasferire file da Android a Mac: la guida completa

Trasferire file da Android a Mac è fondamentale nel caso in cui la memoria del tuo dispositivo risulta stra-piena e non vuoi perdere nulla di importante. La premessa è obbligatoria: infatti se pensate di collegare lo smartphone al Mac con un cavo USB non concluderete nulla, dal momento che non comparirà alcuna schermata.

Per ovviare a questi problemi, basta conoscere valide alternative che verranno trattate in sede.

La guida completa

La guida comprende:

  • Trasferire file con Android File Trasfer;
  • Trasferire file con AirDroid;
  • Trasferire file con l’applicazione Foto.

Trasferire file con Android File Transfer

Android File Transfer è un software disponibile sul sito ufficiale.


Scaricarlo e utilizzarlo è semplice, basta seguire i consueti passaggi:

  1. Clicca su Download Now;
  2. Apri il file e seleziona l’icona Trasferimento File Android;
  3. Copiala direttamente nella cartella Applicazioni;
  4. Attiva la modalità MTP sul tuo Android;
  5. Collega lo smartphone al Mac con un cavo USB;
  6. Scorri verso il basso dal menù delle notifiche e clicca su ‘Connesso come dispositivo multimediale’;
  7. Seleziona l’icona ‘Trasferimento di file‘.

Dopo aver avviato il software appena installato, dopo qualche secondo visualizzerai in una schermata i documenti e i contenuti presenti su Android. Dunque, non devi fare altro che selezionare i file da trasferire, e trascinarli nella cartella che preferite.

In caso di problemi o di disconnessione del dispositivo, recati su Impostazioni > Opzioni sviluppatore per controllare che non sia spuntata. Se ‘Opzioni sviluppatore‘ non è presente, allora vuol dire che non è stato abilitato ed è impossibile che sia attivato il Debug USB.

Trasferire file con AirDroid

Altro escamotage molto efficace è quello di trasferire file da Android a Mac in modalità wireless, ossia senza l’utilizzo di cavi. Occorre solamente scaricare il programma gratuito AirDroid, presente sul sul sito ufficiale e disponibile anche per Windows.

Adesso devi:

  • Cliccare su ‘Scarica ora‘ e selezionare il sistema operativo;
  • Aprire il file scaricato, selezionare l’icona del programma e copiarla direttamente nella cartella ‘Applicazioni;
  • Scaricare l’app e cliccare su Accedi o registrati dopo averla avviata sul dispositivo Android.

Di conseguenza, devi creare un profilo: è sufficiente fornire una email e una password. Fatto questo, riceverai direttamente sulla email un link per confermare la tua identità. A questo punto clicca sulla cartella desiderata, seleziona i file da trasferire sul computer, e infine clicca su ‘Scarica‘ posto in alto a destra.

Trasferire file con l’applicazione Foto

Trasferire contenuti con l’app Foto è semplice ed è già presente su OS X, ovvero Foto.


Ecco come fare:

  • Attiva la modalità PTP sullo smartphone o tablet;
  • Collega il dispositivo al computer con un cavo USB;
  • Scorri verso il basso dal menù delle notifiche;
  • Clicca su ‘Connesso come dispositivo multimediale‘ seleziona ‘Fotocamera (PTP)’;
  • Seleziona sul computer in alto a destra l’opzione ‘Importa‘;
  • Hai due alternative: 1: Clicca su ‘Importa tutti i nuovi elementi‘ se hai intenzione di trasferire i file presenti sul dispositivo; 2: Clicca su ‘Importa xx selezionati‘ e seleziona i file desiderati;
  • Alternativa: puoi eliminare automaticamente dal dispositivo Android i file trasferiti cliccando su ‘Elimina elementi dopo l’importazione‘.

articoli correlati

OnePlus 6T: arriverà nei negozi MediaWorld

Alessandro Sieve

Onlyfans italiane: le più cercate, statistiche, utenti, guadagni. Come funziona Onlyfans

NozamaLab.com

Microsoft Surface: arrivano i “Tre Re Magi” della tecnologia

Alessandro Lella

Ecco Gaia, la prima casa stampata in 3D con la terra

Marco Giglia

Tesla Model S da Record: percorsi 1 milione di km

NozamaLab.com

iPad Pro 2019-2020: trapelano informazioni sul nuovo modello bordless

Marco Giglia

Tablet pieghevole: Samsung lo annuncia. Ve lo presentiamo

Alessandro Sieve

Fortnite: è uscito un nuovo veicolo, il Quad Annientatore

Marco Giglia

Galaxy Note 9: Rumors su specifiche, prezzo, data di vendita 24 agosto

NozamaLab.com

Come visualizzare vecchie storie su Instagram con la funzione “Archivio”

Veronica Mandalà

Sharp Aquos R2: il primo smartphone con 2 notch

NozamaLab.com

Amazon Go: pagare con il palmo della mano? Ecco come sarà possibile

NozamaLab.com