Hai competenze tech? Ecco i lavori più retribuiti. La classifica
Lavoro Tecnologia

Hai competenze tech? Ecco i lavori più retribuiti

competenze tecnologiche

Hai competenze tech? Non sai come sfruttarle per tramutarle in un lavoro? Ecco tutto quello che dovresti sapere.

Il lavoro tech più pagato al giorno d’oggi è l’Applications development manager, sarebbe una persona che si occupa delle operazioni di business attraverso la pianificazione, il coordinamento e la supervisione di tutte le attività legate alle applicazioni software di una specifica azienda nonché del mantenimento e dell’aggiornamento dei sistemi già presenti e utilizzati all’interno dell’impresa.

competenze tecnologiche

Seguono il software engineering manager e Information-technology architect, rispettivamente al secondo e terzo posto come lavori meglio retribuiti in ambito tech. Il Software engineering manager è colui che sta a capo di un team di ingegneri che mantengono e sviluppano un software.


L’Information-technology architect è invece preposto a sviluppare i metodi attraverso i quali poter aggiornare e migliorare i sistemi computeristici di un’azienda.

Fuori dal podio ma nella top ten dei lavori tech più pagati, in ordine decrescente di retribuzione possiamo trovare:

1) il software architect : una figura professionale necessaria per gestire un grande team di sviluppo software che serve per indirizzare verso l’obiettivo finale dell’azienda ogni singolo programmatore

2) il solution architect : una persona che costantemente sente clienti e fornitori dell’impresa per modificarne servizi, prodotti e applicazioni in base ai feedback ricevuti;


3) il data architect : che gestisce e analizza le informazioni potenzialmente rilevanti per il business aziendale

4) l’Information technology (IT) program manager : gestisce l’intero IT di un’azienda (cioè tutti coloro che installano e configurano i dispositivi per i dipendenti dell’impresa, svolgono funzioni di help desk tecnico e installano aggiornamenti software ai macchinari dell’azienda)

5) l’user experience manager : addetto a realizzare prodotti finali che possano essere facilmente utilizzati dalle persone


6) il system architect : crea sistemi di networking occupandosi anche dell’approvvigionamento, della configurazione e del corretto funzionamento dei sistemi di rete

7) lo scrum master : figura professionale abbastanza nuova, specialmente in Italia, esperto di framework agili che gestisce il ciclo di sviluppo di un software o di un’applicazione.

Dunque se hai almeno una di queste competenze, avrai sicuramente una bella opportunità nel mondo lavorativo moderno.

Loading...

articoli correlati

Amazon One Vendor: Bezos rivenderà i dati dei consumatori. Anche i tuoi

Veronica Mandalà

Apple iPhone XI o iPhone 11? Ecco le ultime novità

Veronica Mandalà

Apple sistema limitato. iPhone destinato a morire?

Fabio Lo Verde

Crittografia: cinque miti da sfatare

Nozama Lab

Non ricaricare lo smartphone di notte! Mette a rischio la tua vita. Ecco perchè

Nozama Lab

Fortnite: chi gioca a 30 fps è svantaggiato

Fabio Lo Verde

Leave a Comment