Tecnologia

Facebook compie 15 anni: com’è cambiato negli anni?

Facebook compie 15 anni: com'è cambiato negli anni?

Facebook compie 15 anni. Il social network più famoso del mondo fu lanciato il 4 febbraio del 2004 da Mark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes.

Ad oggi Facebook vanta oltre 2 miliardi di utenti nel mondo e una miriade di aggiornamenti che vogliono rendere unica l’esperienza dei ‘facebookisti’, sebbene non siano mancati i problemi sulla privacy, le fake news e il Russiagate nelle elezioni presidenziali americane. In prospettiva, Zuckemberg vuole unire in un’unica piattaforma Messenger, Instagram e WhatsApp.

Le origini di Facebook

Originariamente progettato solo per gli studenti di Harvard, Facebook venne ‘aperto’ agli altri studenti per poi avere la portata modiale di cui siamo a conoscenza. Numeri alla mano, l’ultima sessione trimestrale ha confermato la solidità di fondo del business di Facebook, con un utile record e un balzo degli utili.

Dalle fake news al Russiagate, sino allo scandalo di Cambridge Analytica, con le critiche del New York Times di aver strategicamente “ritardato, negato e sviato” gli allarmi sulla privacy e sulle interferenze del Cremlino nella politica Usa.


Problemi che costarono la perdita di credibilità di Facebook e di Zuckerberg il quale, rispose con una strategia dai mille dubbi: migliorare il controllo e la trasparenza elettorali, segnalare le notizie false,  un maggiore uso dell’Intelligenza artificiale per scovarli, i progetti di un’app per appuntamenti romantici e di una dedicata ai giovani che si chiamerebbe LoL.

Il segreto del successo di Facebook

Fiore all’occhiello di Facebook è Messenger, sviluppata ‘in casa’ e lanciata nel 2011. Nella top rientrano anche Instagram e WhatsApp, acquistate rispettivamente nel 2012 (per 1 miliardo di dollari) e nel 2014 (per 14 miliardi di dollari). Cifre da record a parte, la società di Zuckerberg sta pensando ad una integrazione dei tre social appena citati, unendo business e utenti in un’unica chat, sebbene permangano dubbi sulla tenuta della privacy.


articoli correlati

OPPO K1: svelato il nuovo smartphone dell’azienda. Caratteristiche e prezzo

Alessandro Sieve

Black Friday cosa comprare? Consigli per il 2021. I prodotti sui cui risparmiare di più

NozamaLab.com

Xiaomi Mi 8 SE con modalità Super Night Scene

Fabio Lo Verde

Speaker intelligenti Amazon: caratteristiche e prezzi in Italia

NozamaLab.com

Offerte lavoro Mercedes: opportunità in tutta Italia

NozamaLab.com

Coronavirus: ecco un’app iOS per seguire la pandemia nel mondo

NozamaLab.com

Come unire video con iPhone: ecco alcuni trucchi efficaci

Veronica Mandalà

Xiaomi: arriva il Black Shark Helo Global. Com’è?

Alessandro Sieve

Huawei Mate 20: caratteristiche e prezzo probabili

NozamaLab.com

Mettere musica su Instagram: come mettere musica di Spotify nelle stories

Alessandro Lella

Nokia 210: ritorna il telefonino con batteria a lunga durata

Gabriele Muraro