Economia Lavoro

Stipendio medio Italia: a quanto ammonta esattamente? Dati aggiornati

Stipendio medio Italia

Stipendio medio Italia? Quant’è il lordo? E il netto? Una domanda che ci viene in mente spesso, in diverse occasioni e più volte negli anni. Il tema dello stipendio medio è interessante da approfondire per diverse tematiche legato al costo dello stile di vita, alla scelta di lavorare da dipendente o in proprio, alla posizione geografica in cui vivere, alla serenità personale e ai propri piani per il futuro. Per realizzare questo articolo che state leggendo e per ottenere così un dato vero-simile su quanto ammonti lo stipendio medio in Italia abbiamo approfondito diverse fonti e tratto le nostre conclusioni.

Nelle prossime righe cercheremo di essere concisi e non dilungarci troppo nei dati. Vogliamo darvi una panoramica mondiale ed europea in merito a questo argomento per creare dei benchmark di riferimento e paragone con la nostra situazione italiana. Col tempo andremo poi a modificare i dati qualora divenissero effettivi determinati cambiamenti significativi.

Bene, detto ciò, partiamo subito con il capire quanto possa essere ad oggi una media di stipendio o meglio reddito percepito su scala globale.



Stipendio medio globale

Ad ogni paese corrisponde chiaramente un diverso stile di vita. Ci sono paesi più sviluppati di altri, alcuni dove si vive con 1€ al giorno, altri dove non bastano 100€ al giorno per vivere in modo dignitoso. Vista la grande differenza e variabilità sul tema, abbiamo deciso di darvi un dato in merito ai paesi sviluppati dell’ Ocse (organizzazione internazionale di studi economici per i paesi membri, paesi sviluppati aventi in comune un sistema di governo di tipo democratico ed un’economia di mercato).

Tale dato si attesta circa sui: $30.500 pro capite l’anno. E ovviamente a far media nel calcolo dello stipendio pro capite dei Paesi OCSE vi è anche l’Italia che come vedremo però rispecchierà valori inferiori rispetto al dato globale.

Sempre in quest’ultima media che vi abbiamo citato, il 20% della popolazione più benestante arriverebbe a percepire un reddito medio intorno ai $60.000 l’anno, al contrato del 20% della popolazione più povera, poco al di sotto dei $10.000 all’anno. Ma veniamo a noi, al caso specifico italiano.

Leggi anche: Netflix gratis | Spotify Premium gratis | trovare lavoro a 50 anni



Stipendio medio Italia nel 2023

In Italia abbiamo circa 40,5 milioni di contribuenti su una popolazione totale di circa 65 milioni. Mediamente i dati ci confermano che all’aumentare dei livelli di istruzione e dell’età, aumenta anche il reddito medio pro capite.

Nel 2023, le cose non sembrerebbero cambiate rispetto agli ultimi dati disponibili del 2021-2022. Dunque anche quest’anno possiamo confermare che il reddito medio di un italiano si attesta tra i 21.000 e 22.000 euro, al netto di tasse e contributi (quindi circa 28.000€ lordi). Si tratta quindi di circa 1550 euro al mese per 14 mensilità.

Volendo entrare nello specifico su età e studi, tra i 25-34 anni, la RAL media italiana si attesta intorno ai 26.000€ lordi, tra i 35-44 anni andiamo verso i 29.000€ lordi, tra i 45-54 anni intorno ai 31.000€ lordi. I laureati possono contare mediamente su una decina di migliaia di euro in più lordi annualmente rispetto a chi non ha titoli (quindi circa 39.000€ lordi). Chi accademicamente arriva ad ottenere un master di II livello può contare su una retribuzione media di circa 47.000€ lordi. Rientrate anche voi in questo range di stipendi?

I lavoratori subordinati italiani, i cui stipendi fanno riferimento a degli specifici CCNL (contratti collettivi nazionali del lavoro) sono facilmente stimabili e allo stesso tempo variabili. Qualora si dovesse decidere per il proprio futuro in quale area lavorare, tenete presente che i migliori CCNL in Italia sono quelli dei bancari e assicurazioni, poi quelli chimico-farmaceutici, del settore terziario, del commercio e delle telecomunicazioni.



Paesi con i migliori stipendi d’Europa

Abbiamo visto la situazione mondiale OCSE, abbiamo visto il caso specifico italiano e terminiamo con una breve comparazione europea. Com ‘è la situazione nel nostro specifico continente?

Gli stipendi lordi medi più alti d’Europa si possono trovare in questi top 10 Peasi: Svezia (2770 euro al mese), Francia (2790 euro al mese), Germania (2950 euro), Irlanda (3050 euro), Austria (3100 euro), Islanda (3220 euro), Lussemburgo (3570 euro), Norvegia (3800 euro), Danimarca (3900 euro al mese).

Ma al primo posto su tutti c’è un Paese vicinissimo all’Italia. Esatto, lo stipendio medio più alto in tutta Europa lo regala la Svizzera, con 4900 euro al mese di media. Non male vero?


articoli correlati

Come si scrive gentilissimi abbreviato per le email?

NozamaLab.com

Quanti Bitcoin ci sono in circolazione adesso? Quanti Bitcoin ci sono ancora da Minare

NozamaLab.com

Recensione Fiscozen 2024: la mia onesta opinione dopo 3 anni di utilizzo

NozamaLab.com

Onlyfans italiane più cercate e famose nel 2024: quanto si può guadagnare con OF

NozamaLab.com

Il futuro dell’intrattenimento digitale: espandere l’esperienza dell’utente

NozamaLab.com

Quanto guadagna Eddy Beef? Facciamo due conti

NozamaLab.com