Tecnologia

Coronavirus trasmesso attraverso gli smartphone: l’ipotesi preoccupante 🦠

coronavirus smartphone

Gli oggetti che maneggiamo spesso sono quelli che più di tutti accolgono batteri. Secondo i microbiologi dell’Università dell’Arizona il touch screen del nostro smartphone è 10 volte più contaminato delle tavolette dei water pubblici.

Questa permessa per esprimere un concetto importante. Dati i recenti dibattiti tra medici a proposito del Coronavirus, sarebbe emersa una nuova ipotesi preoccupante. Un semplice starnuto o colpo di tosse di un contagiato davanti al proprio smartphone potrebbe permettere il proliferarsi dl coronavirus, scientificamente chiamato SARS-CoV-2.



Si tratta di un’ipotesi ma potenzialmente molto preoccupante per tutti. Effettivamente il nostro smartphone potrebbe essere un veicolo per il coronavirus. Oltre a questo discorso va però ripetuto ciò che i medici sostengono da settimane, il tempo di sopravvivenza del virus al di fuori del corpo non supera la mezz’ora.

Leggi anche: dove comprare mascherine coronavirus.

E tu di che corrente di pensiero sei? Sei preoccupato?

articoli correlati

Scienziati invertono il corso del tempo con un computer quantistico

Veronica Mandalà

WhatsApp migliora le Storie grazie a un nuovo algoritmo

Veronica Mandalà

Smartphone 5G: conviene comprarli ora?

NozamaLab.com

Perchè Tesla ha comprato Bitcoin e perchè Apple vuole fare la stessa cosa?

NozamaLab.com

Il primo servizio taxi-robot a pagamento: vi presentiamo Waymo One

Veronica Mandalà

iPhone Oro, iPhone blu e iPhone arancione: novità colore per Apple

NozamaLab.com

Stati Uniti vs Huawei: è scontro aperto. Ecco perché

Veronica Mandalà

OnePlus 7 Pro fa il botto: oltre 1 milione di pre-ordini in meno 7 giorni

NozamaLab.com

Cos’è Vodafone Happy Black: come funziona e iniziative

Veronica Mandalà

Apple: iTunes e Airplay 2 su SMART TV Samsung. Ecco

NozamaLab.com

Sony Xperia 10 e 10plus: quello che volevate sapere

Filippo Carli

Apple sbarca su Amazon: Offerte e Sconti su iPhone, iPad, Mac e Apple Watch

Veronica Mandalà