Tecnologia

WhatsApp: ecco come scoprire se il partner vi tradisce

whatsapp messenger

WhatsApp è il sistema di messaggistica più utilizzato al mondo. Un applicazione gratuita che da qualche anno, accompagna le nostre giornate.

Da quando ci svegliamo a quando andiamo a dormire fruttiamo ogni singola funzione dell’ applicazione.

WhatsApp quotidiano

Scriviamo ai nostri amici a che ora inizia la lezione oggi, mandiamo foto imbarazzanti sui nostri gruppi oppure inviamo il buongiorno alla nostra amata o al nostro amato attraverso un vocale.

WhatsApp è uno strumento molto utile che velocizza e anima le conversazioni che abbiamo nel corso della giornata, soprattutto se siamo distanti dalla nostra anima gemella.

E’ di vitale importanza per la quotidianità di una coppia, attraverso di essa viviamo momenti felici ma anche momenti di rabbia e gelosia.

Come scoprire un tradimento su Whatsapp

WhatsApp è leale a differenza di uomini e donne capaci di tradire il proprio partner con qualcun altro, infatti ci aiuta a cogliere i traditori con le mani nel sacco.

Esiste un trucco molto semplice per scoprire se il vostro partner vive una relazione segreta. Via server anche grazie al sistema crittografico aggiunto dalla piattaforma per tutelare la privacy degli utenti è impossibile ricavare informazioni. Per ottenere delle prove schiaccianti dobbiamo impadronirci per prima cosa dello smartphone del presunto traditore.


Chi tradisce però è solito cancellare le chat più compromettenti e scottanti per evitare qualsiasi confronto, ma non bisogna rassegnarsi infatti non tutte le tracce spariscono.

Nel menù Impostazioni entrando nella sezione Account si può consultare uno storico chat in cui sarà possibile scoprire i nomi e cognomi dei contatti con cui parla il vostro lui o la vostra lei.

 

WhatsApp abbiamo capito essere un utile strumento, impiegato da alcune persone per nascondere i loro segreti a gli occhi di chi le ama. L’applicazione può dar vita a fraintendimenti perciò è sempre meglio tirare su la cornetta per parlare con i nostri cari.


articoli correlati

Whatsapp: dal 2019 pubblicità nelle storie. Tutto vero

Alessandro Sieve

Come creare una email: guida completa e app consigliate

Veronica Mandalà

Samsung Galaxy S10 Lite: novità in anteprima

NozamaLab.com

Bitcoin 2019-2020: si ritornerà ad investire molto in cripto. Il parere degli analisti

NozamaLab.com

Huawei punta sugli smartphone 5G low-cost

NozamaLab.com

Storia di Apple: Tutto sul brand, Origine, Caratteristiche e Critiche

Veronica Mandalà

Tariffe 5G: quanto costerà a noi utenti?

NozamaLab.com

LIBRA, moneta digitale di Facebook, mette a rischio il sistema finanziario

NozamaLab.com

PlayStation 5: tutto quello che devi sapere su PS5. Prezzo, uscita, colori

NozamaLab.com

Huawei Mate 20: caratteristiche e prezzo probabili

NozamaLab.com

Nokia 210: ritorna il telefonino con batteria a lunga durata

Gabriele Muraro

Honor View 20: smartphone da 48 megapixel, meglio di una Reflex

NozamaLab.com