Whatsapp: ecco come registrare videochiamate. [Il trucco nascosto]
Tecnologia

Whatsapp: ecco come registrare videochiamate. [Il trucco nascosto]

whatsapp registrare video

Non è possibile registrare le videochiamate di WhatsApp utilizzando solo WhatsApp, dovrai scaricare solamente app di terzi.

Per utilizzare questa funzionalità è necessario scaricare l’applicazione WhatsApp Rec. (Screen Recorder) che consente, appunto, di registrare le chiamate video senza che il contatto con cui si è in collegamento si accorga di quello che si sta facendo. Inoltre, si possono anche registrare le chiamate vocali.


Questa app può registrare anche le conversazioni in altre applicazioni oltre a WhatsApp, come un videogioco, ad esempio, e questo è molto utile se si vuol spiegare come superare un certo livello o una missione a qualcuno che sta giocando con noi.

Questa app è disponibile solo per dispositivi Android, ma sarà molto utile quando si desidera registrare una chiamata importante. Pensiamo, infatti, ad una conversazione che vorremmo riascoltare perchè importante o con informazioni determinanti. Ma la privacy? Vi siete chiesti cosa ne potrebbe pensare il vostro contatto o voi stessi?

Oltre a Whatsapp, ecco app utili per registrare videochiamate

Una applicazione in grado di registrare una videochiamata WhatsApp Android si chiama AZ Screen Recorder – No Root e come puoi intuire dal nome non serve nessun permesso root Android per il tuo smartphone o tablet e la puoi scaricare gratis dal Play Store di Google, ma la cosa migliore di questa app è quella che una volta installata ti permette di catturare sia l’audio che il video e quindi ti permette di registrare le videochiamate WhatsApp in modo semplice con un solo tap, ma senza perdere tempo vediamo come funziona.


Come primo passo per poter usare l’app AZ Screen Recorder – No Root per videoregistrare le chiamate WhatsApp avvia dal tuo smartphone il Play Store di Google quindi dalla lente di ricerca trova l’applicazione e poi fai tap sul pulsante Installa per scaricarla ed installarla sul dispositivo mobile

Dopo aver eseguito l’installazione fai tap sul pulsante Apri dopo pochi secondi ti compare un widget con il simbolo di una videocamera sulla parte sinistra della schermata principale di Android con i vari comandi di controllo.

whatsapp

Il primo in alto a forma di ingranaggio serve per le varie impostazioni di AZ Screen Recorder, il secondo a forma di fotocamera puoi catturare con uno Screenshot tutto quello che viene visualizzato sullo schermo, con l’icona a forma di una video camera invece puoi registrare ed acquisire un filmato di qualsiasi cosa visualizzata sullo schermo e quindi anche registrare una videochiamata di WhatsApp.


Per registrare le videochiamate WhatsApp su Android a questo punto è molto semplice prima della videochiamata fai tap sull’icona di AZ Screen Recorder a forma di una videocamera quindi nella finestra che appare seleziona la scritta Avvia adesso e dopo il countdown numerico l’applicazione inizia la sua registrazione.

Al termine per fermare la registrazione basta far scendere la barra delle notifiche in alto e tramite i comandi premere Pausa oppure Ferma ed il gioco è fatto, automaticamente si apre una schermata dove puoi guardare direttamente la tua videochiamata registrata di WhatsApp, naturalmente tutti i filmati andranno a salvarsi nell’app Video di Android.

L’app DU RECORDER

Devi registrare una video chiamata di WhatsApp? Allora non puoi fare a meno di installare l’app DU Recorder – Registratore schermo e Video Editor sul tuo smartphone o tablet Android ti ricordo che non ti serve nessun permesso di root e puoi registrare video chiamate WhatsApp senza nessun tipo di restrizione.


Per poter usare e registrare chiamate video con DU Recorder – Registratore schermo e Video Editor come primo passo avvia l’app Play Store di Google sul tuo smartphone o tablet quindi nella lente di ricerca scrivi il nome dell’applicazione ed una volta trovata fai un tap sul pulsante Installa .

Una volta finita l’installazione per vedere come registrare una videochiamata di WhatsApp fai tap sul pulsante Apri per avviare l’app quindi dalla prima schermata ti appare un widget che ti dice che il registratore è pronto, tutto quello che devi fare prima di iniziare una videochiamata WhatsApp è premere il pulsante di registrazione il primo partendo dall’alto con un cerchio rosso nel mezzo che vedi sullo schermo e poi Avvia adesso.

Alla fine scorri il cassetto di notifica e fai tap su Arresta per chiudere la registrazione della video chiamata, dopo pochi secondi si apre la finestra del player che riproduce il filmato appena registrato, naturalmente lo puoi rivedere tutte le volte che vuoi aprendo l’app Video di Android.

Come registrare con iPhone

Se hai un iPhone con sistema operativo iOS per registrare le videochiamate di WhatsApp puoi usare la funzione integrata da iOS 11 in poi che ti permette la registrazione video e audio del display, attivarla è molto semplice.


Per attivare la registrazione dello schermo su iOS 11 vai su Impostazioni > Centro di controllo quindi scorri verso il basso e aggiungi la voce Registrazione Schermo quindi per registrare apri il Centro di controllo prima della videochiamata WhatsApp e clicca sull’icona Registrazione schermo ed il gioco è fatto.

Si avvierà la registrazione dello schermo della chiamata video in corso, una volta terminata per spegnere il registratore di videochiamata WhatsApp è sufficiente che fai tap sulla barra Blu collocata in alto sulla voce Interrompi, i video vengono salvati nell’app Foto.

 

Loading...

articoli correlati

Avvistato Honor 9X: prime news dalla Cina

Nozama Lab

Come visualizzare vecchie storie su Instagram con la funzione “Archivio”

Veronica Mandalà

PlayStation VR 2 in arrivo in diverse versioni: cosa sappiamo

Nozama Lab

Come fare Streaming su Twitch: guida per realizzare live video

Gabriele Muraro

Nokia 106: il cellulare con batteria che dura un mese torna di moda. Eccolo

Nozama Lab

Amazon Alexa 2019: traguardi, risultati e progetti futuri

Veronica Mandalà

Leave a Comment