Amazon vs Apple AirPods: arriva il primo Wearable di Alexa
Tecnologia

Amazon vs Apple AirPods: arriva il primo Wearable di Alexa

alexa airpods

Amazon.com Inc. sta testando un nuovo prodotto che consentirà al suo assistente digitale Alexa mobile di essere utilizzato ovunque: avete presente i famosi AirPods di casa Apple? Arrivano ora gli auricolari wireless fatti da Amazon!

Il gigante dell’e-commerce con base a Seattle sta preparando gli auricolari con accesso Alexa incorporato già dalla seconda metà di quest’anno. Le cuffie sembreranno e funzioneranno in modo simile a AirPods, ma le persone che lavorano sul prodotto all’interno di Amazon si stanno impegnando per ottenere una migliore qualità audio. Come gli AirPods, gli auricolari Amazon saranno progettati per essere inseriti nelle orecchie degli utenti senza fermagli intorno all’orecchio stesso.


Il prodotto è uno dei progetti più importanti della divisione hardware Lab126 di Amazon, hanno affermato gli esperti. La società ha anche lavorato su un robot di casa per i consumatori con Alexa, nome in codice Vesta, quest’ultimo è un dettagli emerso da Bloomberg già dall’anno scorso.

Le cuffie permetteranno alle persone di usare la propria voce per ordinare merci, accedere la musica, chiedere il meteo e altre informazioni in movimento. L’assistente digitale Amazon sarà convocato dicendo “Alexa”. Ci saranno controlli di gesti fisici, come toccare per terminare le chiamate o passare da un brano musicale all’altro. Nessun altro dettaglio è emerso al momento da Amazon, il progetto che prenderà piede prima in USA e poi nel resto del mondo, è al momento privato.


Apple fa pagare da $ 159 a $ 199 per AirPods in tutto il mondo. L’hardware Amazon supererà di norma la concorrenza.

Il principale controllo sulla crescita di Alexa rimane la mancanza di uno smartphone o il principale sistema operativo mobile di Amazon. Gli assistenti digitali di Apple e Google hanno enormi vantaggi al momento rispetto ad Amazon, poichè dotati di una corposa base di utenti già pronti perché la tecnologia è incorporata in centinaia di milioni di iPhone, iPad, orologi e dispositivi mobili Android.


Gli auricolari Amazon non avranno connettività cellulare integrata e richiederanno l’associazione con un telefono. Ciò significa lavorare con Apple e Google, cosa che Amazon già fa con le sue app Alexa. Questo è un grattacapo strategico per Amazon, che sta utilizzando Alexa per ottenere un vantaggio iniziale nell’informatica basata sulla voce e per ottenere le sue principali attività di e-commerce di fronte a più persone.

Amazon ha dovuto affrontare alcuni ritardi nello sviluppo, secondo le persone con conoscenza dei piani. La società ha cercato fornitori e partner di produzione negli ultimi mesi, ha affermato una delle persone. Amazon ha lanciato una serie di nuovi dispositivi intorno a settembre negli ultimi due anni.


Gli auricolari verranno custoditi in una custodia che funge anche da caricatore (un po’ come AirPods). Gli utenti saranno in grado di collegarlo tramite un cavo USB standard. La società ha testato le cuffie nei colori nero e grigio.

Gli auricolari sono una categoria di indossabili in rapida crescita: 12,5 milioni di paia sono state vendute nel quarto trimestre, secondo la Counterpoint Research. AirPods di Apple aveva il 60% di questo mercato, ora che Amazon ci entrerà, si assisterà ad una rassegnazione delle quote di mercato.


Dopo che AirPods sono state lanciate nel 2016, il prodotto è diventato di enorme successo per Apple, contribuendo ad aumentare le vendite di iPhone più lente. L’azienda sta lavorando a una coppia di terza generazione di fascia più alta con cancellazione del rumore e resistenza all’acqua, secondo le persone che hanno familiarità con i piani.

Gli AirPod fanno parte del segmento degli accessori Apple, che ha generato $ 17,4 miliardi di entrate o il 7% delle vendite nell’anno fiscale più recente. Samsung Electronics Co. ha recentemente presentato Galaxy Buds, che funziona in modo simile a AirPods e al dispositivo pianificato di Amazon.

Dunque, aspettiamo di sapere più novità! A presto.

Loading...

articoli correlati

ICT: Stipendi altissimi e assunzioni immediate. Quali competenze servono

Nozama Lab

Apple e il mito dell’ecosistema inespugnabile / comunicato stampa

Nozama Lab

Galaxy S10: super batteria e avanzata dissipazione del calore. Eccolo

Nozama Lab

Huawei Mate 20 Lite: 0,99 centesimi per un top di gamma. Ecco perchè

Italo Sorighe

Harley Davidson elettrica? Ecco i piani dell’azienda americana per il 2019

Nozama Lab

Samsung Galaxy S10: ultimi aggiornamenti

Gabriele Muraro

Leave a Comment