Tecnologia

Geolocalizzazione per Facebook Android: novità in arrivo

Geolocalizzazione per Facebook Android: novità in arrivo

Mai come negli ultimi anni la tecnologia si è dimostrata in continua evoluzione, piccoli passi che portano a balzi generazionali di tanto in tanto. Facebook ha dunque deciso di evolvere la sua app per sistema Android, e tra i punti toccati dall’aggiornamento ci sarà anche la modalità di gestione della geolocalizzazione.

In passato, l’accensione della geolocalizzazione del telefono e l’acquisizione del permesso apposito da parte dell’app permettevano di localizzare il proprietario dell’account in ogni momento, tramite foto e post. Da oggi, questa funzione potrà essere gestita autonomamente dall’app tramite la localizzazione in background.

In pratica, un menù all’interno delle impostazioni sulla privacy permette di attivare o disattivare la ricezione in background di dati sulla posizione tramite l’attivazione di una funzione.


Gli utenti iOS riceveranno un aggiornamento di simile tipo più tardi nell’anno. Per le informazioni in forma integrale vi invitiamo a consultare l’articolo ufficiale rilasciato da Facebook. Là troverete le risposte ad ogni dubbio o perplessità che, siamo sicuri, a questo punto vi saranno sovvenuti.

articoli correlati

Smartphone di lusso più costosi al mondo: TOP 20 classifica

NozamaLab.com

Spotify aumenta i profitti: vediamo i numeri

Fabio Lo Verde

Tesla Powerbank Wireless: il lancio ufficiale del nuovo prodotto

NozamaLab.com

iPad Pro 2019-2020: trapelano informazioni sul nuovo modello bordless

Marco Giglia

Instagram è pericoloso: Ecco cosa dicono gli Psicologi

NozamaLab.com

Cos’è BOT Get FREE Bitcoin: la nuova truffa di Telegram

Veronica Mandalà

ICT: Stipendi altissimi e assunzioni immediate. Quali competenze servono

NozamaLab.com

Salute: la tecnologia sta cambiando il nostro cervello?

Alessandro Sieve

I semplici SMS sconfiggono Telegram e Whatsapp: l’incredibile scoperta

NozamaLab.com

Arriva OnePlus 6T: data di lancio e prime indiscrezioni

Marco Giglia

Drone consegna un rene per un trapianto: primo caso al mondo

NozamaLab.com

Tinder: l’app di incontri ha creato un pulsante per le emergenze. Ecco di cosa si tratta

NozamaLab.com