Motori Tecnologia

Mercedes-Benz classe A: ecco la prima auto dotata di intelligenza artificiale

Mercedes-Benz classe A: ecco la prima auto dotata di intelligenza artificiale

Mercedes-Benz KITT: L’evoluzione delle automobili è sinonimo di innovazione tecnologica.

Navigatore, tetto panoramico e sedili riscaldabili sono solo alcune dei “semplici” gadget in dotazione sulla maggior parte delle vetture moderne. Le automobili più sofisticate e innovative sono addirittura in grado di andare autonomamente.

Supercar: Mercedes-Benz KITT

Negli anni Ottanta la possibilità di essere trasportati dalla propria auto senza muovere un dito era pura fantascienza. Questo sogno ha ispirato la nascita di una delle più famose serie Tv riguardanti l’intelligenza artificiale, ovvero “Supercar”. La serie racconta le gesta di un poliziotto impegnato ad acciuffare i cattivi a bordo di KITT, una Pointac Firebird Trans Am dotata di sistemi all’avanguardia per difendersi dai nemici. Fu la prima serie Tv dove un’ automobile interagiva con l’essere umano, l’originalità dell’idea determinò il suo grande successo.

Nuova Mercedes Classe A simile a Mercedes-Benz KITT

Se KITT è stata creata attraverso i sogni e la fantasia del passato, oggi c’è una macchina che possiede funzioni molto simili alla protagonista della serie, stiamo parlando della nuova Mercedes Classe A. Questa vettura tedesca dal design fine e sportivo non è certo in grado di lanciare missili o saltare ostacoli come KITT con il suo Turbo Boost, ma è dotata di altrettante funzionalità uniche e all’avanguardia.

Dispone infatti della tecnologia “Voicetronic” utilizzata dall’automobile per comprendere il linguaggio colloquiale, memorizzare abitudini e percorsi, nonché tutte le impostazione impiegate dal guidatore. La protagonista di “Supercar” era invece dotata del “Voicebox” attraverso cui era in grado di parlare e interagire con l’attore protagonista Michael Knight.


Se KITT era in grado di calcolare un percorso rapidamente, la nuova Classe A è capace di rappresentare immagini dei dintorni attraverso le sue telecamere in modo dettagliato sullo schermo touchscreen, grazie alla realtà aumentata.

Il futuro sarà ricco di funzionalità nuove e innovative, di Hypercar con cui saremo in sintonia e che renderanno l’uomo un semplice passeggero.

articoli correlati

Samsung QLED 8K Q900R: in Italia. Caratteristiche e prezzo del televisore

NozamaLab.com

Xiaomi vs Apple: i dispositivi indossabili più venduti sono di Xiaomi

NozamaLab.com

Tablet Google: il Pixel Slate si rivela al mondo

NozamaLab.com

Regali per smartphone: 5 app di Android Market gratis per oggi

Filippo Carli

I principali videogiochi in uscita nel 2019 per tutte le console

NozamaLab.com

Netflix non supporta più Apple Airplay: ecco il motivo

Veronica Mandalà

Facebook: come scoprire se il tuo profilo è stato hackerato

NozamaLab.com

Samsung Galaxy S10 Lite: novità in anteprima

NozamaLab.com

La Tesla Roadster potrà volare, dal film “ritorno al futuro” alla realtà di oggi

Gabriele Muraro

MWC 2020 cancellato ufficialmente: l’evento tech più importante dell’anno è posticipato

NozamaLab.com

I lavori del futuro: 5 impieghi rivoluzionari che ci saranno nel 2030

NozamaLab.com

Tariffe 5G: quanto costerà a noi utenti?

NozamaLab.com