Motori Tecnologia

Mercedes-Benz classe A: ecco la prima auto dotata di intelligenza artificiale

Mercedes-Benz classe A: ecco la prima auto dotata di intelligenza artificiale

Mercedes-Benz KITT: L’evoluzione delle automobili è sinonimo di innovazione tecnologica.

Navigatore, tetto panoramico e sedili riscaldabili sono solo alcune dei “semplici” gadget in dotazione sulla maggior parte delle vetture moderne. Le automobili più sofisticate e innovative sono addirittura in grado di andare autonomamente.

Supercar: Mercedes-Benz KITT

Negli anni Ottanta la possibilità di essere trasportati dalla propria auto senza muovere un dito era pura fantascienza. Questo sogno ha ispirato la nascita di una delle più famose serie Tv riguardanti l’intelligenza artificiale, ovvero “Supercar”. La serie racconta le gesta di un poliziotto impegnato ad acciuffare i cattivi a bordo di KITT, una Pointac Firebird Trans Am dotata di sistemi all’avanguardia per difendersi dai nemici. Fu la prima serie Tv dove un’ automobile interagiva con l’essere umano, l’originalità dell’idea determinò il suo grande successo.

Nuova Mercedes Classe A simile a Mercedes-Benz KITT

Se KITT è stata creata attraverso i sogni e la fantasia del passato, oggi c’è una macchina che possiede funzioni molto simili alla protagonista della serie, stiamo parlando della nuova Mercedes Classe A. Questa vettura tedesca dal design fine e sportivo non è certo in grado di lanciare missili o saltare ostacoli come KITT con il suo Turbo Boost, ma è dotata di altrettante funzionalità uniche e all’avanguardia.

Dispone infatti della tecnologia “Voicetronic” utilizzata dall’automobile per comprendere il linguaggio colloquiale, memorizzare abitudini e percorsi, nonché tutte le impostazione impiegate dal guidatore. La protagonista di “Supercar” era invece dotata del “Voicebox” attraverso cui era in grado di parlare e interagire con l’attore protagonista Michael Knight.


Se KITT era in grado di calcolare un percorso rapidamente, la nuova Classe A è capace di rappresentare immagini dei dintorni attraverso le sue telecamere in modo dettagliato sullo schermo touchscreen, grazie alla realtà aumentata.

Il futuro sarà ricco di funzionalità nuove e innovative, di Hypercar con cui saremo in sintonia e che renderanno l’uomo un semplice passeggero.


articoli correlati

Proteggere la chat con l’impronta digitale: la nuova idea di WhatsApp

Veronica Mandalà

Come disdire Dazn: eliminare l’abbonamento in modo semplice

Veronica Mandalà

Avvistato Honor 9X: prime news dalla Cina

NozamaLab.com

1 utente su 5 Android vuole passare ad iPhone: Ecco perchè. La ricerca

NozamaLab.com

Facebook compie 15 anni: com’è cambiato negli anni?

Veronica Mandalà

Pocophone F1 di Xiaomi riceve MIUI 10 Global Beta + Android 9 Pie

NozamaLab.com

iPhone 11: tripla fotocamera? Cosa è emerso

NozamaLab.com

OPPO K1: svelato il nuovo smartphone dell’azienda. Caratteristiche e prezzo

Alessandro Sieve

Honor View 10 Lite: presentata la beta di EMUI 9.0 per Android 9 Pie

Gabriele Muraro

FIFA 20 è da RECORD: quanti sono i milioni di giocatori in tutto il mondo?

NozamaLab.com

Alfa Romeo C SUV: pronta per il salone di Ginevra

Gabriele Muraro

Come unire video con iPhone: ecco alcuni trucchi efficaci

Veronica Mandalà