Tecnologia

Google Maps predispone la navigazione in realtà aumentata

Google Maps predispone la navigazione in realtà aumentata

Precisione e semplicità sono alla base del nuovo aggiornamento che riguarderà Google Maps. Tra qualche settimana la ‘mappa virtuale’ targata Google si doterà di una nuova modalità di navigazione in realtà aumentata che visualizzerà le indicazioni sullo schermo inquadrando i dintorni con la fotocamera.

Questa nuova funzione si attiverà con un tasto creato appositamente per l’occasione, sia che si tratti della normale modalità di navigazione a piedi, sia sollevando in verticale il telefono come per scattare una foto ai dintorni. In questo modo si accenderà la fotocamera che, coadiuvata dal gps, inizierà a riconoscere i dintorni comparando quanto ripreso con la banca dati di Street View a disposizione dei server Google.


Dunque lo smartphone localizzerà immediatamente la posizione; la mappa occuperà uno spazio limitato nella parte bassa della schermata utile a orientarsi nel tratto urbano, mentre alle immagini degli edifici e delle strade riprese dalla fotocamera saranno sovrapposte le indicazioni stradali, presentate sotto forma di ingombranti segnali luminosi impossibili da non notare.

La novità

Il sistema risolve uno dei problemi più antipatici della navigazione a piedi: considerato che per riconoscere vie ed edifici si utilizza la fotocamera, esso riconoscerà sia la posizione attuale sia la direzione verso cui si sta guardando.

Quando esordirà?

Purtroppo non è chiaro quando la nuova modalità di navigazione in realtà aumentata sarà resa disponibile per tutti gli utenti, né se ci sarà iniziali limiti ai luoghi nei quali si potrà sfruttare. Visto che la tecnologia di posizionamento visuale su cui è basato il sistema richiede un confronto delle immagini registrate con la banca dati di Street View, è possibile che a restare coperte risultino solo le aree sufficientemente frequentate dalle Google Car.

Il video

Cosa ne pensate veramente?

articoli correlati

Huawei P30: super eslusiva 5G, probabilmente solo in Europa

Italo Sorighe

Cos’è Vodafone Happy Black: come funziona e iniziative

Veronica Mandalà

Tesla Model S da Record: percorsi 1 milione di km

NozamaLab.com

Huawei P30: finalmente annunciata la presentazione e il prezzo

Filippo Carli

Progetto italiano “Robotics” in gara per finanziamento UE da un miliardo

Marco Giglia

Password 2019: la keyword più usata “123456”. E tu? Usi una di queste?

Veronica Mandalà

Porsche Taycan: il prototipo elettrico da 600 CV è pronto

NozamaLab.com

Huawei lancia ufficialmente la sua Blockchain: ecco di cosa si tratta

Gabriele Muraro

Torna l’emergenza smog, dalla Pianura padana fino a Roma

Alessandro Lella

Uomo “hackera” schermo di un aeroporto per giocare alla PlayStation: l’incredibile storia

NozamaLab.com

Smartphone 300 euro: le migliori offerte in assoluto! Scoprile ora

NozamaLab.com

Honor View 20: smartphone da 48 megapixel, meglio di una Reflex

NozamaLab.com