Tecnologia

Xiaomi Mi Pad 4: tutto quello che devi sapere

Xiaomi Mi Pad 4: tutto quello che devi sapere

Il tanto atteso Xiaomi Mi Pad 4, tablet ufficiale di Xiaomi è in procinto di arrivare su tutti i marketplace nei quali opera l’azienda, al momento dovrebbe essere uscito in Cina. Ecco tutto quello che dovresti sapere prima di acquistarlo.

Se lo stavate aspettando, ora è ufficiale, Xiaomi Mi Pad 4, è arrivato. Con grande sorpresa c’è chi dice che lo abbia anche già trovato sul sito ufficiale del brand, anche in anticipo rispetto ai tempi previsti, ma dalla nostra parte ancora questo non ci risulta, forse è una questione di poche ore e presto sarà disponibile sul sito americano e poi italiano.

Cosa sappiamo di questo prodotto? Si tratta di un tablet compatto, con una buonissima scheda tecnica accompagnata ad un prezzo fuori dal comune. Ci saranno varianti? Sì 3: il modello 3/32 GB, il modello 4/64 GB e il modello con connettività LTE e 4/64 GB di memoria.


Iniziamo a raccontarvi qualche caratteristica: lo schermo è da 8 pollici, con una risoluzione di 1920 x 1200 pixel. Xiaomi Mi Pad 4 risulta molto compatto con le seguenti dimensioni ufficiali: 200,2 x 120,3 x7,9 millimetri, contro i 200,4 x 132,6 x 7 millimetri di Xiaomi Mi Pad 3. 

Chi ama Xiaomi sà quanto è importante per loro mantenere una qualità di prodotti elevata ad un prezzo modesto-basso, è da sempre il loro fattore differenziante che li ha portati fino all’espansione planetaria. Quest’ultimo tablet è un’importante conferma per il loro successo e la loro brand safety, le aspettative sono alte, ma a qualità offerta pure.

Mi Pad 4 caratteristiche 

Continuiamo con le caratteristiche del prodotto: sotto alla scocca metallica vi è una Mobile Platform Snapdragon 660 di Qualcomm, il software prescelto per Xiaomi Mi Pad 4 con 3 o 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna, espandibile pure con microSD.

 Il comparto fotografico, punto di qualità del brand, è così composto: sensore posteriore da 13 megapixel con apertura f/2.0, modalità bellezza e HDR, mentre nella parte frontale vi è un sensore da 5 megapixel con supporto per il riconoscimento del volto. Non male a livello di avanguardia tecnologica, cosa ne pensate?

WiFi dual band, a supporto degli elevati standard di connettività e Bluetooth 5.0. La batteria? Capacità di 6.000 mAh, che a livello di autonomia può rivelarsi soddisfacente, seppur non il migliore. Design come sempre eccellente e colorazioni 2: oro e nero.

Mi Pad 4 prezzo



Ora come promesso il pezzo forte: i prezzi. I prezzi iniziano da 1.099 yuan, circa 145 euro, davvero poco per il modello 3/32 GB, per poi arrivare ai 1.399 yuan, circa 185 euro, per il modello 4/64 GB. infine il modello che con connettività LTE e 4/64 GB di memoria arriverà a costare massimo 1.499 yuan, circa 198 euro. Insomma un top di gamma che non supera i 200 euro, quanti ce ne sono sul mercato al momento? Con queste qualità siamo prossimo allo 0, ecco perché le aspettative di vendita di Xiaomi sul Mi Pad 4 sono pretenziose.

Se vi va lasciate un commento per giudicare il nuovo prodotto, ogni accorgimento è ben accetto.

articoli correlati

JPM Coin – Criptovaluta: prima grande banca USA a lanciarla. E’ rivoluzione

NozamaLab.com

Starship è la navicella del turismo spaziale: l’annuncio di Elon Musk

Veronica Mandalà

Stati Uniti vs Huawei: è scontro aperto. Ecco perché

Veronica Mandalà

Smartphone più radioattivi: quali modelli emettono più radiazioni? Ecco i dati

NozamaLab.com

Scoperta Spaziale Italiana su Marte: trovati 24 laghi

Veronica Mandalà

Batteria ricaricabile grazie all’acqua di mare: la nuova invenzione di IBM

NozamaLab.com

Sony Xperia XZ4: novità su display e altro ancora

NozamaLab.com

Samsung brevetta smartphone olografico. Ecco i dettagli

Veronica Mandalà

Smartphone 300 euro: le migliori offerte in assoluto! Scoprile ora

NozamaLab.com

Fine del viaggio per Internet Explorer: Ecco il motivo

Filippo Carli

Superbowl 2020: dove vederlo GRATIS? Ecco i canali che lo trasmetteranno tra poco

NozamaLab.com