Tecnologia

iPhone XR, iPhone Xs e iPhone Xs Max: tutto quello che devi sapere

iPhone Apple nuovi modelli

Sono finalmente usciti iPhone XR, Xs e Xs Max per la gioia di tutti gli appassionati di Apple e non solo. E allora quale migliore occasione per scoprire tutte le caratteristiche più rilevanti di questi meravigliosi prodotti? Ora passeremo in rassegna tutti e 3 i modelli e ne analizzeremo le qualità, perché per trovare difetti è ancora molto presto!


Iniziamo subito dal modello XR, poi Xs e Xs Max.

iPhone XR: cosa devi sapere

Si chiama XR, è preordinabile dal 19 ottobre e disponibile dal 26 ottobre. Questo nuovo smartphone corrisponde alla variante più economica dei 3 modelli usciti. Possiede un nuovo Liquid Retina, che, grazie a un innovativo sistema di retroilluminazione, si estende fino agli angoli estremi del dispositivo per dare colori realistici da un bordo all’altro del display (6,1 pollici), il quale a sua volta è l’ LCD più evoluto del settore. Ha Face ID ancora più veloce e il chip per smartphone più potente e intelligente che ci sia. E in tutto questo anche un sistema di fotocamere rivoluzionario.


I materiali sono particolarmente curati e all’avanguardia: Il vetro frontale è il più robusto mai usato per uno smartphone. Profilo in alluminio aerospaziale lavorato con macchinari ad alta precisione. Resistenza all’acqua e alla polvere. 

E in più la gamma cromatica consiste in 6 diverse colorazioni.

iPhone xr

Esatto avete capito bene, ben 6 colori diversi. Pensate che gli splendidi colori del vetro posteriore sono frutto di un processo evoluto che permette di ottenere finiture intense e brillanti, inoltre grazie alla superficie posteriore in vetro, l’ XR si ricarica senza cavo (ricarica wireless).

Grazie al modello XR vi presentiamo anche A12 Bionic: il chip per smartphone più intelligente e potente che ci sia, il Neural Engine di ultima generazione sviluppato da Apple in grado di regalare esperienze in realtà aumentata, splendidi ritratti con controllo della profondità e tanta velocità in tutto quello che si fa.


Come anticipato questa versione ha un sistema fotografico rivoluzionario. La fotocamera ha un innovativo sensore, che insieme al processore ISP e al Neural Engine, è capace di creare immagini di una bellezza mai vista. C’è anche la modalità ritratto che aiuterà i vostri selfie a venire perfetti e in più l’effetto bokeh potenziato garantirà una sofisticata sfocatura degli sfondi.

Quindi ha fotocamera posteriore da 12MP, ƒ/1.8 grandangolo, Video 4K fino a 60 fps e anteriormente fotocamera TrueDepth. Il prezzo del prodotto parte da 889 euro.

iPhone Xs e iPhone Xs Max: cosa devi sapere

Veniamo ora ai top di gamma, i modelli più costosi di questo lancio di Apple. Il modello Xs e quello più grande Xs Max. Ecco le caratteristiche che hanno in comune: le varianti di colore Oro, grigio siderale, argento. Le capacità offerte: 64 GB, 256 GB, 512 GB. 

iPhone xs

Il loro peso differisce, l’Xs 177 grammi, mentre l’Xs Max 208 grammi. Passiamo al display, l’Xs 5,8 pollici, mentre l’Xs Max 6,5 pollici ed entrambi con Super Retina HD, OLED all‑screen Multi‑Touch e HDR. Poi chip? A12 Bionic, Neural Engine di nuova generazione.

Andando avanti troviamo fotocamera per entrambi: 

  Doppia fotocamera da 12MP con grandangolo e teleobiettivo

  • Grandangolo: ƒ/1.8
  • Teleobiettivo: ƒ/2.4
  • Zoom ottico 2x; zoom digitale fino a 10x
  • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
  • Illuminazione ritratto con cinque effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n)
  • Doppia stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS)
  • Obiettivo a sei elementi
  • Flash True Tone quad-LED con Slow Sync
  • Panorama (fino a 63MP)
  • Rivestimento dell’obiettivo in cristallo di zaffiro
  • Sensore BSI (backside illumination)
  • Filtro IR ibrido
  • Autofocus con Focus Pixels
  • Tocca & metti a fuoco con Focus Pixels
  • Smart HDR per le foto
  • Foto e Live Photos ad ampia gamma cromatica
  • Mappatura locale dei toni
  • Correzione occhi rossi migliorata
  • Controllo esposizione
  • Stabilizzazione automatica dell’immagine
  • Modalità scatto in sequenza
  • Timer autoscatto
  • Geotagging delle foto
  • Formati immagine acquisiti: HEIF e JPEG

Poi registrazione video per entrambi:

    • Registrazione video 4K a 24 fps, 30 fps o 60 fps
    • Registrazione video HD (1080p) a 30 fps o 60 fps
    • Registrazione video HD (720p) a 30 fps
    • Gamma dinamica estesa per i video fino a 30 fps
    • Stabilizzazione ottica dell’immagine video
    • Zoom ottico 2x; zoom digitale fino a 6x
    • Flash True Tone quad-LED
    • Video in slow‑motion (1080p a 120 fps o 240 fps)
    • Video Time-lapse con stabilizzazione
    • Stabilizzazione video di qualità cinematografica (1080p e 720p)
    • Video con autofocus continuo
    • Scatta foto da 8MP mentre filmi in 4K
    • Zoom durante la riproduzione video
    • Geotagging dei video
    • Formati video registrati: HEVC e H.264
    • Registrazione audio stereo



E infine Fotocamera TrueDepth, per entrambi con le seguenti caratteristiche:

    • Foto da 7MP
    • Diaframma con apertura ƒ/2.2
    • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
    • Illuminazione ritratto con cinque effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n)
    • Animoji e Memoji
    • Registrazione video HD (1080p) a 30 fps o 60 fps
    • Smart HDR per le foto
    • Gamma dinamica estesa per i video a 30 fps
    • Stabilizzazione video di qualità cinematografica (1080p e 720p)
    • Foto e Live Photos ad ampia gamma cromatica
    • Retina Flash
    • Sensore BSI (backside illumination)
    • Stabilizzazione automatica dell’immagine
    • Modalità scatto in sequenza
    • Controllo esposizione
    • Timer autoscatto



Completano il pacchetto di questi due incredibili smartphone: iOS 12, Siri, per mandare messaggi, impostare promemoria, suggeri­menti smart sulla schermata di blocco e in Messaggi, Mail, QuickType e altro. E la batteria davvero interessante, per l’Xs fino a 30 minuti di autonomia in più rispetto al modello X e per l’ Xs Max fino a 1,5 ore di autonomia in più rispetto al modello X.

Per approfondire le ulteriori informazioni vi invitiamo ad accedere al sito ufficiale di Apple.


Infine vi ricordiamo i prezzi: l’ Xs parte da € 1.189, mentre Xs Max parte da € 1.289. 

Per ora questo è tutto ciò che dovresti sapere prima di approfondire su uno dei tuoi iPhone preferiti. Nel caso, buon acquisto e buona continuazione.

Loading...

articoli correlati

Huawei: in arrivo il nuovo Matebook. Scoprilo ora

Alessandro Sieve

SAMSUNG NEWS: ecco le nuove GalaxyBuds

Italo Sorighe

Samsung Galaxy S9: la nuova colorazione che fa parlare di sè

Nozama Lab

Google Pixel 3 XL, prime foto online

Nozama Lab

Come pubblicare un libro gratis su Internet

Nozama Lab

Amazon Scout: il piccolo “wall-e” delle consegne

Alessandro Lella

Leave a Comment