Tecnologia

Apple: multa da 500 milioni di euro dal fisco francese

Apple: multa da 500 milioni di euro dal fisco francese

Sembrava ormai una cosa superata però dopo l’aver dovuto riversare in passato una cifra di quasi mezzo milione di euro all’Italia, 318 milioni per la precisione, per mettersi in regola con le tasse , ancora una volta il colosso americano Apple si ritrova ad avere a che fare di nuovo con il fisco.

Secondo le ultime notizie il celebre brand Apple ancora una volta si ritroverà a pagare delle tasse arretrate. Dovrà versare nelle casse del fisco francese una somma non ancora ufficializzata ma che dovrebbe aggirarsi intorno alla cifra di ben 500 (cinquecento) milioni di euro.

La quota da pagare sarebbe il risultato di un accordo stipulato tra la Apple e l’erario della Francia.


La contestazione è partita da parte del fisco francese che ha effettuato una verifica sulla contabilità riguardante i precedenti dieci anni in cui la Apple è stata attiva sul territorio Franco che ha comunque trovato molto disponibile la controparte che ha dichiarato di voler agire nel rispetto delle norme vigenti nella Nazione che è sempre attiva nel voler istituire un regime fiscale unico, nonostante ancora non abbia trovato un concreto accordo comunitario con l’Unione europea, che, prosegue il suo iter per costruire una regolamentazione idonea per la tassazione dei colossi sul web.



articoli correlati

Blackout Facebook: Telegram ottiene 3 milioni di followers in più

Veronica Mandalà

WhatsApp Pay: nuovo metodo di pagamento in arrivo

NozamaLab.com

Moto d’acqua che vola: è già in vendita Quadrofoil. Ecco quanto costa

NozamaLab.com

Nokia 106: il cellulare con batteria che dura un mese torna di moda. Eccolo

NozamaLab.com

OnePlus 6: una bomba da poco più di 500 euro

NozamaLab.com

Salute: la tecnologia sta cambiando il nostro cervello?

Alessandro Sieve

Mercedes-Benz classe A: ecco la prima auto dotata di intelligenza artificiale

Alessandro Sieve

Credito rubato dalle SIM: come fronteggiare il problema

NozamaLab.com

Metamask hackerato: ti hanno rubato crypto o NFT? Ecco come risolvere o difendersi

NozamaLab.com

Vi presentiamo il nuovo Mac Pro 2019 ufficiale: a partire da 6000 $

NozamaLab.com

Huawei punta sugli smartphone 5G low-cost

NozamaLab.com

Microsoft Surface Earbuds: la risposta alle AirPods di Apple

NozamaLab.com