Tecnologia

Huawei punta su EMUI 9: nel 2019 disponibile per 150 milioni di utenti

Huawei punta su EMUI 9: nel 2019 disponibile per 150 milioni di utenti

Si può considerare Huawei come nome del momento nel mondo della telefonia sia per voci di mercato sia per tematiche più legate ad aspetti politici così come le notizie che giungono dagli USA ci insegnano.

Noi rimaniamo nel primo campo al quale aggiungiamo i vari sviluppi su cui le aziende puntano per garantire ai propri clienti servizi e prodotti ottimali. Dalla Cina si parla di EMUI, la personalizzazione di Android disponibile sui dispositivi Huawei che ad oggi vede crescere la sua nona versione basata sul sistema operativo Android Pie.

Ad oggi il firmware è presente su 23 modelli di Huawei con un attuale bacino di circa 6 milioni di utenti per il momento concentrati in Cina, mentre l’obiettivo di 150 milioni di utenti con EMUI 9 comprenderà diversi paesi tra cui l’Italia.

EMUI 9.0: layout ed Intelligenza Artificiale

Le prime immagini del firmware lasciano spazio ad un design elegante e minimale che richiama immagini e suoni della natura perfettamente coerente alle richieste di mercato in termini di estetica e lungimirante nell’offrire esperienze sensoriali nuove per la telefonia.


Per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, EMUI 9.0 sfrutta le basi dell’Intelligenza Artificiale per rendere l’esperienza d’uso del dispositivo più fluida e piacevole con un aumento di velocità del 25,8% ed una riduzione nell’avvio delle applicazioni di 102 ms.

EMUI 9.0: GPU Turbo 2.0

Sempre grazie all’AI la tecnologia GPU Turbo 2.0 porta l’esperienza di gaming a livelli molto più alti assieme ad una maggiore fluidità e ad una riduzione di latenza pari al  36%. Tutto ciò viene contornato da una migliorata gestione del surriscaldamento che, grazie ad un avanzato controllo della temperatura, ridurrà il calore nelle zone calde dello schermo fino a 3,6 °C.



articoli correlati

Google Maps predispone la navigazione in realtà aumentata

Veronica Mandalà

Nuova Scoperta Italiana: individuata la superTerra Gl 686b

Veronica Mandalà

Samsung investe sulla tecnologia in auto: 22 miliardi $ per guida autonoma

NozamaLab.com

Fine del viaggio per Internet Explorer: Ecco il motivo

Filippo Carli

Xiaomi Mi A3: arriva il primo render ufficiale. Guardalo ora!

NozamaLab.com

Starship è la navicella del turismo spaziale: l’annuncio di Elon Musk

Veronica Mandalà

Samsung Galaxy X pieghevole avrà il 5G sicuramente

NozamaLab.com

Xiaomi: lo smartphone pieghevole è realtà

Filippo Carli

Come fare Streaming su Twitch: guida per realizzare live video

Gabriele Muraro

Stati Uniti vs Huawei: è scontro aperto. Ecco perché

Veronica Mandalà

Lenovo Miix 630 debutta in Italia: il nuovo tablet in versione “smartphone”

Veronica Mandalà

iPhone Apple: ecco il probabile aspetto dei prossimi modelli in uscita

NozamaLab.com