Tecnologia

Samsung progetta nuovi brevetti: ecco quali

Samsung progetta nuovi brevetti: ecco quali

Samsung proiettato verso il futuro. Dopo il brevetto dello schermo olografico, Samsung sta vagliando diversi progetti alquanto interessanti riguardanti il display. 

Nuovi brevetti Samsung: Sensori biometrici sotto lo schermo

Samsung ha depositato recentemente un brevetto sul World Intellectual Property Organization (WIPO), il quale si focalizza su un dispositivo riguardante un light sensor (fotorivelatore) che occupa uno spazio particolarmente ridotto utile non solo alla lettura delle impronte. Ciò è possibile grazie all’emissione e alla ricezione selettiva di luce.

Tale sensore potrebbe essere adoperato in combo con uno scanner dell’iride, o anche come sensore per il rilevamento del battito cardiaco, per misurare la temperatura, la melanina e tanto altro. Il brevetto riguarda anche sistemi che permettono al sensore in questione di ricevere input touch-less da stylus o da gesture particolari.


Nuovi brevetti Samsung: Slider con doppio schermo

Un altro brevetto depositato all’USPTO riguarda  l’alternativa ‘Slider‘, da applicare ai suoi nuovi smartphone pieghevoli. Questo sistema permetterebbe di estrarre una sezione aggiuntiva, sia quando lo smartphone è piegato che esteso, che mostrerebbe la fotocamera frontale e anche un secondo schermo. In più, il brevetto concerne un modello specifico di smartphone dotato di schermo flessibile e scocca metallica, protetto da una cover realizzata in pelle o altri materiali pregevoli.

Nuovi brevetti Samsung: Doppi schermi e calamite

Altro brevetto progettato da Samsung riguarda un dispositivo dotato di due schermi incastonati in apposite sezioni. Essi sarebbero tenuti insieme da potenti magneti che consentono di reclinare gli schermi ed angolarli secondo le vostre esigenze. Pertanto, lo smartphone avrebbe l’estensione di un tablet, mentre chiuso, occuperebbe lo spazio di uno smartphone classico.

Il secondo schermo potrebbe fungere altresì da tastiera. In più, aprendolo del tutto si avrebbe a disposizione fotocamera frontale, sensore di luce e di prossimità, e non mancherebbero altri comfort come un classico jack audio.


articoli correlati

Hyperloop: il treno supersonico è realtà. Il co-fondatore è un italiano

NozamaLab.com

Pokèmon Go: arriva la realtà aumentata. Ecco cosa aspettarsi

Alessandro Sieve

Spotify su Apple Watch sta arrivando. Nuove indiscrezioni

NozamaLab.com

Fortnite: esclusivamente per San Valentino arriva “share the love”

Italo Sorighe

Amazon: investendo 10 anni fa sull’azienda 1000 $… Quanto saresti ricco ora?

NozamaLab.com

Apple investe 1 miliardo di $: Ecco su cosa e perchè

Gabriele Muraro

1 utente su 5 Android vuole passare ad iPhone: Ecco perchè. La ricerca

NozamaLab.com

Smartphone del futuro: quali caratteristiche avranno

Gabriele Muraro

I robot possono provare paura, lo dimostra una ricerca

NozamaLab.com

Xiaomi Mi Mix 3: 10 GB di RAM, fotocamera a scomparsa e molto altro

Marco Giglia

Oppo R17 Pro: tripla fotocamera, foto 3D e micro notch [video]

NozamaLab.com

Cometa di Natale: quest’anno la vedremo. Ecco come

NozamaLab.com