Tecnologia

Samsung progetta nuovi brevetti: ecco quali

Samsung progetta nuovi brevetti: ecco quali

TestDebiti

Samsung proiettato verso il futuro. Dopo il brevetto dello schermo olografico, Samsung sta vagliando diversi progetti alquanto interessanti riguardanti il display. 

Nuovi brevetti Samsung: Sensori biometrici sotto lo schermo

Samsung ha depositato recentemente un brevetto sul World Intellectual Property Organization (WIPO), il quale si focalizza su un dispositivo riguardante un light sensor (fotorivelatore) che occupa uno spazio particolarmente ridotto utile non solo alla lettura delle impronte. Ciò è possibile grazie all’emissione e alla ricezione selettiva di luce.

Tale sensore potrebbe essere adoperato in combo con uno scanner dell’iride, o anche come sensore per il rilevamento del battito cardiaco, per misurare la temperatura, la melanina e tanto altro. Il brevetto riguarda anche sistemi che permettono al sensore in questione di ricevere input touch-less da stylus o da gesture particolari.


Nuovi brevetti Samsung: Slider con doppio schermo

Un altro brevetto depositato all’USPTO riguarda  l’alternativa ‘Slider‘, da applicare ai suoi nuovi smartphone pieghevoli. Questo sistema permetterebbe di estrarre una sezione aggiuntiva, sia quando lo smartphone è piegato che esteso, che mostrerebbe la fotocamera frontale e anche un secondo schermo. In più, il brevetto concerne un modello specifico di smartphone dotato di schermo flessibile e scocca metallica, protetto da una cover realizzata in pelle o altri materiali pregevoli.

Nuovi brevetti Samsung: Doppi schermi e calamite

Altro brevetto progettato da Samsung riguarda un dispositivo dotato di due schermi incastonati in apposite sezioni. Essi sarebbero tenuti insieme da potenti magneti che consentono di reclinare gli schermi ed angolarli secondo le vostre esigenze. Pertanto, lo smartphone avrebbe l’estensione di un tablet, mentre chiuso, occuperebbe lo spazio di uno smartphone classico.

Il secondo schermo potrebbe fungere altresì da tastiera. In più, aprendolo del tutto si avrebbe a disposizione fotocamera frontale, sensore di luce e di prossimità, e non mancherebbero altri comfort come un classico jack audio.



articoli correlati

Violazione brevetti Qualcomm: Apple dovrà risarcire 31 milioni

Veronica Mandalà

Inspiring Fifty Italia 2018: chi sono le 50 donne più influenti della tecnologia

Veronica Mandalà

Apple: possibili Airpods 2 e nuovi iPad per il 29 marzo

Gabriele Muraro

Altadefinizione nuovo indirizzo: il miglior sito per vedere film in streaming?

NozamaLab.com

Come trasformare note vocali in messaggi di testo su Whatsapp

Veronica Mandalà

Come andare Virali su TikTok: 10 strategie vincenti per lanciare il proprio profilo

NozamaLab.com

Come scegliere un obiettivo fotografico Canon: alcuni utili consigli

NozamaLab.com

AirPods Pro: Apple raddoppia la produzione. E’ il prodotto più richiesto

NozamaLab.com

Google Smartphone Pieghevole: ecco il brevetto

Veronica Mandalà

Una gioielleria produce un nuovo DualShock 4 in oro da 12.000 euro. Eccolo

NozamaLab.com

AirPower: che fine ha fatto il tappetino di ricarica wireless della mela?

Marco Giglia

Facebook: come scoprire se il tuo profilo è stato hackerato

NozamaLab.com