Motori Sport

Charles Leclerc: i record raggiunti dal pilota monegasco nella sua prima parte di stagione

charles leclerc f1

In tre gare di Formula 1, da quando è iniziato il campionato 2021/2022, la Ferrari è stata in grado di regalare grandissime prestazioni, con la doppietta in Bahrain segnata dal primo posto di Charles Leclerc e il secondo di Carlos Sainz, il secondo posto del pilota monegasco nella seconda uscita stagionale e ancora la vittoria in Australia, avvenuta a seguito di una gara praticamente dominata. Che il grande talento di Leclerc fosse stato già dimostrato in passato era chiaro ma, con un assetto e una vettura completamente differenti, il pilota sta offrendo il meglio di sé, regalando grandissime prestazioni. E se in molti si chiedono quali casino online danno bonus senza deposito per puntare sul numero 16 della Ferrari, intanto Leclerc ha già stabilito dei record importantissimi che meritano di essere citati.

Leclerc: quanti punti ha accumulato il pilota della Ferrari nel campionato 2021/2022?

Non è certamente un record ma ci si avvicina molto: in tre uscite stagionali Charles Leclerc ha ottenuto due vittorie e un secondo posto, scavando un vero e proprio solco dal suo diretto avversario, Max Verstappen. C’è da sottolineare che, anche se in alcune prestazioni il passo gara della Ferrari è apparso migliore di quello della Red Bull, è anche vero che i due ritiri del pilota olandese in tre gare hanno pesato molto nella distanza dal primo posto, tanto che Max Verstappen – in classifica – è indietro rispetto anche ai piloti della Mercedes che non si trovano nel loro momento di forma ottimale.

Tornando a Charles Leclerc, che a Imola potrebbe entrare nella storia con tre successi in quattro gare, non si può non sottolineare un punteggio in classifica più che semplicemente favorevole: con due successi, un secondo posto e tre giri veloci in tre gare Leclerc è a ben 71 punti in tre gare, seguito da Russel della Mercedes, al secondo posto con 37 punti in tre gare. Ovviamente, non è possibile aspettarsi una vittoria in ogni gara, ma Leclerc ha dimostrato di poter competere anche quando la velocità della Rossa è inferiore, nel passo gara, rispetto a quella della Red Bull; inoltre, i punti accumulati per i giri veloci non sono assolutamente banali, dal momento che – nel contesto di una stagione – potrebbero fare la differenza.

Il record battuto da Charles Leclerc dopo la vittoria in Australia

Al di là del record di punti, delle incredibili prestazioni regalate dal pilota monegasco in tre gare e dalla possibilità di entrare nella storia a Imola, c’è da sottolineare che Charles Leclerc, che ha conquistato il 240esimo successo nella storia della Ferrari in F1, è stato anche il 26esimo pilota di sempre a ottenere un Grand Chelem. Si tratta di un riconoscimento piuttosto raro, che viene conferito al pilota che arriva primo in gara, primo nelle qualifiche, ottiene il giro veloce e non cede mai il primo posto durante tutta la gara: di fatto, anche quando è andato ai box, Charles Leclerc è uscito dal pit in prima posizione, grazie all’incredibile distanza accumulata dal suo rivale Max Verstappen. Si tratta di un risultato importantissimo, che porta Leclerc nella storia insieme ad una vera e propria èlite di piloti, che comprende i seguenti:

8 – Jim Clark

6 – Lewis Hamilton

5 – Alberto Ascari, Michael Schumacher

4 – Jackie Stewart, Ayrton Senna, Nigel Mansell, Sebastian Vettel

3 – Nelson Piquet

2 – Juan Manuel Fangio, Jack Brabham, Mika Hakkinen, Nico Rosberg

1 – Mike Hawthorn, Stirling Moss, Jo Siffert, Jacky Ickx, Clay Regazzoni, Niki Lauda, Jacques Laffite, Gilles Villeneuve, Gerhard Berger, Damon Hill, Fernando Alonso, Max Verstappen, Charles Leclerc.

Per Leclerc, così come per Max Verstappen, c’è la possibilità di aggiornare questo dato nel corso di una carriera che sembra avviarsi verso grandi risultati.


articoli correlati

Airbus presenta Maveric: aereo-prototipo del futuro. Ecco le sue qualità

NozamaLab.com

Auto elettriche: Le Top 5 vetture in assoluto

NozamaLab.com

Moto Samsung: vi presentiamo “Smart Ride”, il bolide tecnologico

NozamaLab.com

Moto Elettrica Harley-Davidson: cos’è LiveWire

Veronica Mandalà

Harley Davidson elettrica? Ecco i piani dell’azienda americana per il 2019

NozamaLab.com

Quadro Oxygen: scooter elettrico a 2 ruote a prezzo imbattibile con l’ECOBONUS

NozamaLab.com

Gruppo Hyundai: nuova piattaforma Canoo per la base delle vetture elettriche. Ecco com’è

NozamaLab.com

Porsche Taycan: il prototipo elettrico da 600 CV è pronto

NozamaLab.com

Ferrari: quanto profitto fa su ogni auto venduta?

NozamaLab.com

FORMULA 1 LIVE STREAMING: dove vedere prove libere + qualifiche + gara (senza Sky)

NozamaLab.com

Bodybuilders qualificati al Mr Olympia 2022: i nomi (tutte le categorie)

NozamaLab.com

Buon compleanno Mazdina!

Filippo Carli