Economia Tecnologia

Rete Internet sta collassando: quarantena da iperconnessi

rete internet al collasso

Cosa sta succedendo nelle ultime ore e negli ultimi giorni? Già YouTube e Netflix hanno abbassato la qualità dei loro contenuti video.

La verità è che si sta rischiando il collasso della rete internet a causa della quarantena, sia in in Italia che in tutta Europa. Questi giorni chiusi in casa causano un aumento esponenziale di utilizzo di dati internet ed ecco che le reti globali sono messe a dura prova.


Come si stanno muovendo i colossi online

Il primo a lanciare l’allarme è stato Marck Zuckerberg, CEO di Facebook e WhatsApp e Instagram. Le videochiamate stanno raggiungendo picchi preoccupanti, i server sono in procinto di essere aumentati in quanto potenza per supportare questo flusso.

A seguire Netflix, Amazon Prime Video e Youtube, i qual hanno ridotto l qualità dei propri video. Infine, ad essere colpiti veramente tanto sono i server dei videogiochi online, da Fifa 20 a Call of Duty, Fortnite a GTA V online e tanti altri ancora. Questa iperconnessione non è da perdere alla leggera, vedremo come si evolveranno le cose nel mese. Pensate che Steam ha battuto tutti i precedenti record raggiungendo 21 milioni di utenti connessi contemporaneamente.

articoli correlati

Nuovi aggiornamenti Spotify: ecco quali

Veronica Mandalà

Galaxy S10 Special Edition: sarà 5G e avrà 6 Fotocamere. Eccolo

NozamaLab.com

Amazon Echo vs Google Home? Quale è meglio comprare

NozamaLab.com

iPad Pro 2018: Cosa sappiamo? USB-C, Face ID e cornici sottili

NozamaLab.com

Hyperloop: il treno supersonico è realtà. Il co-fondatore è un italiano

NozamaLab.com

Motorola pronta a lanciare G7 sul mercato: Ecco i dettagli

Alessandro Lella

Spotify aumenta i profitti: vediamo i numeri

Fabio Lo Verde

Come nascondere foto profilo su WhatsApp: un metodo efficace

Veronica Mandalà

Tesla Powerbank Wireless: il lancio ufficiale del nuovo prodotto

NozamaLab.com

Facebook: arriva il contatore di minuti. Anche Apple e Google ci lavorano

NozamaLab.com

OnePlus 7 Pro fa il botto: oltre 1 milione di pre-ordini in meno 7 giorni

NozamaLab.com

Instagram è pericoloso: Ecco cosa dicono gli Psicologi

NozamaLab.com