Economia Tecnologia

Rete Internet sta collassando: quarantena da iperconnessi

rete internet al collasso

Cosa sta succedendo nelle ultime ore e negli ultimi giorni? Già YouTube e Netflix hanno abbassato la qualità dei loro contenuti video.

La verità è che si sta rischiando il collasso della rete internet a causa della quarantena, sia in in Italia che in tutta Europa. Questi giorni chiusi in casa causano un aumento esponenziale di utilizzo di dati internet ed ecco che le reti globali sono messe a dura prova.


Come si stanno muovendo i colossi online

Il primo a lanciare l’allarme è stato Marck Zuckerberg, CEO di Facebook e WhatsApp e Instagram. Le videochiamate stanno raggiungendo picchi preoccupanti, i server sono in procinto di essere aumentati in quanto potenza per supportare questo flusso.

A seguire Netflix, Amazon Prime Video e Youtube, i qual hanno ridotto l qualità dei propri video. Infine, ad essere colpiti veramente tanto sono i server dei videogiochi online, da Fifa 20 a Call of Duty, Fortnite a GTA V online e tanti altri ancora. Questa iperconnessione non è da perdere alla leggera, vedremo come si evolveranno le cose nel mese. Pensate che Steam ha battuto tutti i precedenti record raggiungendo 21 milioni di utenti connessi contemporaneamente.



articoli correlati

Criptovaluta Whatsapp + trasferimento denaro con l’app. Ecco le novità

NozamaLab.com

Huawei Video: Lanciata la sfida a Netflix e Amazon

Alessandro Sieve

Facebook: come scoprire se il tuo profilo è stato hackerato

NozamaLab.com

Crescono gli stipendi per i neo-laureati. Ma non i posti di lavoro

NozamaLab.com

Vi presentiamo HyperSurfaces: la tecnologia che rende ‘touch screen’ ogni superficie

NozamaLab.com

Elon Musk non ha buoni pensieri sul Bitcoin e sul suo futuro: ecco cosa ne pensa

NozamaLab.com

Sony annuncia PS5? il tema natalizio per PlayStation 4 è sospetto

NozamaLab.com

Pannelli Fotovoltaici in Perovskite: li potremo usare come abbigliamento

Veronica Mandalà

iPad Pro 2019-2020: trapelano informazioni sul nuovo modello bordless

Marco Giglia

CES 2019: 44 Starup italiane saranno presenti all’evento. Ecco quali

NozamaLab.com

Apple sistema limitato. iPhone destinato a morire?

Fabio Lo Verde

Apple: multa da 500 milioni di euro dal fisco francese

Italo Sorighe