Economia Motori

Nissan fa causa a Carlos Ghosn: richiesti 83,5milioni €. Ecco il motivo del conflitto

Nissan causa Ghosn

Comportamenti fraudolenti e attività scorretta. Ecco perché Nissan si sarebbe mossa ufficialmente contro il suo ex amministratore delegato Ghosn. Vediamo di cosa si tratta più nello specifico.

10 miliardi di yen di danni (circa 83,5 milioni di euro) sono stati richiesti da Nissan a Carlos Ghosn, imprenditore brasiliano, ex amministratore delegato dei gruppi automobilistici Renault e Nissan, appunto.

Il motivo ufficiale? Si parla di comportamenti scorretti e attività fraudolenta, non adatta al suo ruolo di CEO dell’azienda. Il Tribunale di Yokohama si occuperà dell’azione civile iniziata da Nissan.



In particolare ci sarebbero fondi collegati a pagamenti fraudolenti fatti “da” o “a” Ghosn, come cita Ansa “l’uso di proprietà immobiliari all’estero senza pagamento di un affitto, l’uso privato di jet aziendali, pagamenti immotivati a sua sorella, pagamenti al suo avvocato personale in Libano.”

Un comportamento scorretto e che ha danneggiato per gli ultimi anni l’azienda automobilistica.


articoli correlati

Quanto guadagna Barbara D’Urso? Patrimonio della regina della tv italiana

Italo Sorighe

iPhone 11: come stanno andando le vendite?

NozamaLab.com

Wifi auto: Bentley introduce un sistema veloce e sicuro

Marco Giglia

Le migliori aziende in cui lavorare in Italia: Classifica top 10

NozamaLab.com

Compensi Sanremo 2021: cachet e guadagni di Amadeus, Fiorello, Elodie, Ibra

NozamaLab.com

L’ hypercar ibrida italiana da 1010 CV: vi presentiamo Frangivento Asfanè 1010

NozamaLab.com

Social Good app: come funziona l’applicazione di Crypto Back. Affidabile? O diffidare?

NozamaLab.com

BEERWULF: i migliori spillatori di birra per la casa, offerte da non perdere

NozamaLab.com

La Tesla Roadster potrà volare, dal film “ritorno al futuro” alla realtà di oggi

Gabriele Muraro

WhatsApp Pay: nuovo metodo di pagamento in arrivo

NozamaLab.com

Perché Bitcoin crolla? Possibili motivi e previsioni future

NozamaLab.com

Arriva il reddito energetico in Puglia: Pannelli fotovoltaici gratis per i più poveri

NozamaLab.com