Tecnologia

Sky Mobile Italia: dalla tv alla telefonia mobile. Cosa aspettarsi?

sky mobile

Sky Mobile Italia starebbe pensando di replicare in Italia un modello già adottato in UK, ovvero quello di diventare anche un operatore di telefonia a tutti gli effetti, sia fissa che mobile.

A riportarlo è in esclusiva il Fatto Quotidiano, secondo il quale il piano sarà realtà già dalla prossima primavera. Nel Regno Unito Sky Mobile oggi detiene circa 500mila utenti.


Niente più partnership con Fastweb quindi, ma un operatore virtuale (MVNO) vero e proprio (non è ancora chiaro se ESP o FULL) su rete Vodafone e/o TIM (non è ben chiaro nemmeno questo). Per quanto riguarda la telefonia fissa invece, il già confermato accordo con Open Fiber per la fibra ottica è stato firmato.

Sky Mobile Italia

Al momento Sky conta circa 4,8 milioni di abbonati televisivi nel nostro paese, e l’avvento di Sky Mobile nel Regno Unito pare sia stato accolto molto bene, con oltre mezzo milione di abbonati. L’unione di TV+fisso+mobile, con formule di abbonamento uniche (e vantaggiose), potrebbe in effetti essere una bella molla in più per fare concorrenza agli altri operatori (che già non hanno bisogno di incentivi a battagliare).


Al momento parliamo comunque ancora di indiscrezioni, anche se di indizi ce ne sono già diversi e l’ipotesi non è certo remota, tanto da farci pensare che sia più una questione di “quando” piuttosto che di “se”. Quel che è certo è che il mercato della telefonia nel nostro paese è vivace come non mai.

Il 2020, insomma, potrebbe essere un anno di grandi novità per Sky Italia. Già previsto, infatti, l’accordo con Netflix per un abbonamento “tutto incluso” per Sky Q, anch’esso già attivo nel Regno Unito.

ESP MVNO vs FULL MVNO qual è la differenza?

In un ESP MVNO a differenza del Full MVNO l’operatore possiede solo le infrastrutture per la fornitura dei VAS (Value Added Services) e quelle per la commercializzazione dei prodotti. La rete d’accesso e l’emissione di sim card viene demandata all’MNO. L’ESP non può cambiare MNO se non sostituendo tutte le sim card emesse. I clienti dell’ESP sono automaticamente abilitati al roaming internazionale ereditando gli accordi che l’MNO ha già stipulato con gli Operatori di altri Paesi. È il modello di MVNO più diffuso in Italia.


Un Full Mobile Virtual Network Operator (Full MVNO), è un operatore di telefonia mobile che gestisce interamente il servizio offerto tranne la rete d’accesso di proprietà dell’operatore con cui ha stretto un accordo (MNO – Mobile network operator). Il Full MVNO detiene la rete di commutazione pertanto è anche l’operatore che emette e convalida le SIM.


articoli correlati

Come nascondere foto profilo su WhatsApp: un metodo efficace

Veronica Mandalà

Samsung Galaxy S10: nuove indiscrezioni

NozamaLab.com

Metamask hackerato: ti hanno rubato crypto o NFT? Ecco come risolvere o difendersi

NozamaLab.com

JPM Coin – Criptovaluta: prima grande banca USA a lanciarla. E’ rivoluzione

NozamaLab.com

Android: queste sono le app dannose che non devi scaricare

Veronica Mandalà

Google scopre falla nei Mac di Apple. Richiesto l’intervento

Filippo Carli

Pocophone F1 di Xiaomi riceve MIUI 10 Global Beta + Android 9 Pie

NozamaLab.com

Apple Watch in Italia: ci sono stati dei problemi importanti al debutto

NozamaLab.com

Oppo R17 Pro: tripla fotocamera, foto 3D e micro notch [video]

NozamaLab.com

Apple: ingegnere 007 fallisce la missione

Italo Sorighe

Samsung Galaxy X pieghevole avrà il 5G sicuramente

NozamaLab.com

Xiaomi Mi Mix 3: 10 GB di RAM, fotocamera a scomparsa e molto altro

Marco Giglia