Lusso Motori Tecnologia

Auto di Lusso: i 5 esemplari più costosi al mondo

Auto di Lusso: i 5 esemplari più costosi al mondo

Le auto di lusso sono dei beni classici per ogni milionario o miliardario che si rispetti, solitamente con le personalizzazioni si può arrivare a pagare un auto tantissimo, ma in questa classifica vedremo le versioni basi senza alcuna particolare personalizzazione di alcuni progetti automobilistici davvero interessanti. Partiamo subito.

Nota importante prima di iniziare è che il prezzo base di questa classifica parte da oltre 1 milione di dollari. Questa è una cifra che può permettere di capire quanto effettivamente siano esclusive e lussureggianti le auto proposte. Solitamente ciò che permette alle case automobilistiche di alzare tanto il prezzo è la creazione di una linea di veicoli unica al mondo, come una limited edition, la fama della casa automobilistica stessa e un’auto di lusso non può chiamarsi così se non possiede un motore particolarmente potente che fa lievitare il prezzo alle stelle.


Questa classifica dei 5 esemplari più costosi al mondo fa particolare riferimento a quest’anno 2018 e la maggior parte delle auto di lusso prese in considerazioni non sono lontanamente dei veicoli grandi e robusti ma delle arroganti auto sportive. E come ben saprete il mercato delle auto per così dire “superfast” è molto ampio in giro per il mondo, abbastanza limitato in Italia, ma in alcuni stati americani, in qualche capitale europea e in Arabia Saudita è particolarmente sviluppato.

In particolare modo, se si pensa a Dubai, una delle metropoli più ricche al mondo, intorno alla città si possono trovare moltissime auto di lusso, forse quasi più di quelle utilitarie di normali cittadini. Forse non ne siete a conoscenza, ma se amate i motori invece sì… a Dubai esiste un concessionario di auto specializzato in supercars di lusso: Exotic Cars, di cui potrete trovare e visionare il sito o potrete trovare qualche interessante video su YouTube. Ovvimaente, forse è scontato dirlo, se mai nella vita vi capiterà di andare a visitare Dubai, se siete amanti dei motori, quel concessionario dovrà essere una vostra tappa fissa. Ora torniamo alla classifica dei 5 esemplari di auto di lusso più costosi al mondo.

Auto di Lusso: classifica top 5

La classifica per quest’anno 2018 parte da quasi 2 milioni di euro di veicoli e arriva a superare i 4 milioni di euro, con che auto? Tra poco lo scoprirete e se siete italiani, probabilmente ne sarete anche fieri. Ecco la top 5.

5. Koenigsegg Regera

Avete mai sentito parlare di questo veicolo? In particolare si tratta di un marchio svedese famoso per le sue supercars create in edizioni limitate e vendute in tutto il mondo. Il modello Koenigsegg Regera, dovete sapere, che è stato lanciato solamente in 80 esemplari, e già questo dovrebbe farvi capire il livello di esclusività del prodotto: un’auto ibrida con un motore V8 a benzina biturbo combinato con tre motori elettrici, che in totale raggiungono una potenza di ben 1.822 cavalli. Sì, avete capito bene, un valore non male oserei dire. Ma essendo una classifica di auto super costosissime è bene che vi dica anche il prezzo ufficiale del prodotto. Ebbene, si parla di 1.9 milioni di dollari.


4. Bugatti Chiron

Questa volta siamo sicuri che tu abbia sentito almeno una volta nella vita il nome “Bugatti”, anzi magari sei anche un appassionato dei veicoli del brand.

La Bugatti Chiron è esattamente il modello successivo della molto più famosa Bugatti Veyron, diciamo un fratello maggiore con un valore particolarmente alto. Motore? In questo caso è stato scelto un W16, ovvero un doppio V8, che detta così fa quasi paura, è sostanzialmente doppiamente più veloce di una normale supercar. Continuando, motore da 8.0 litri per 1.500 cavalli. Una velocità da 0 a 100 in poco più di 2.5 secondi, e in più se volgiamo parlare di buon gusto, il lusso degli interni parla da sè, ottima qualità produzione. Ma come ogni cosa che si rispetti, la qualità si paga, e tanto anche, quindi il prezzo non può che essere 2.7 milioni di dollari.

3. Pagani Huayra BC

Anche il marchio Pagani è molto famoso e solitamente è anche associato al marchio Bugatti per confrontare i diversi modelli e i diversi prezzi. Bene, per quest’anno con la versione Huayra BC, Pagani ha guadagnato una posizione in più rispetto a Bugatti nella classifica delle auto più costose al mondo, classificandosi per terza. Ecco cosa sappiamo di quest’ultimo veicolo: motore V12 da 750 cavalli da 6.0 di cilindrata e due turbine. Struttura in fibra di carbonio molto leggera e l’esclusività di soli 20 esemplari in tutto il mondo e venduti prima ancora che potessero essere prodotti. Dedicata al collezionista Benny Caiola, questa è un’auto davvero unica e da collezione, praticamente nessuno dei suoi fortunati e ricchissimi clienti ha mai avuto il coraggio di metterla in strada, o meglio su pista. Prezzo? 2.8 milioni di dollari.

2. Aston Martin AM-RB 001

Alla posizione numero 2 della nostra classifica possiamo trovare Aston Martin AM-RB 001. Questo veicolo ha un’estetica incredibile, sembra un prototipo e non un’auto vera e propria commercializzabile. Il veicolo è stato prodotto proprio quest’anno in collaborazione con Red Bull Racing in un numero variabile tra i 99 e i 150 modelli per la strada, mentre 25 modelli saranno esclusivamente per la pista, qualcosa di unico e leggndario. Il gioiello di Gaydon è talmente da corsa che non sarebbe adatto neanche per un nuovo film della saga di 007, è troppo performante con un progetto aerodinamico elle spalle davvero grandioso. Sei abbastanza folle da spendere 3.9 milioni di dollari per comprare questo bolide? Allora sappi che puoi aggiudicartelo, forse.


1. Ferrari FXX-K Evo

Finalmente siamo arrivati alla posizione numero uno. Se sei arrivati fino a qui a leggere significa che sei un vero appassionato di auto e come darti torto. Come hai avuto il piacere di vedere, da buon italiano, in primo posto c’è uno dei brand più forti del nostro paese: Ferrari.

Ebbene sì, il primato dell’auto di lusso più costa al mondo per quest’anno va a Maranello con l’auto hypercar non omologabile né per la strada né per la pista, un progetto altamente futuristico e ambizioso portato a termine da Ferrari. 

Quest’auto, dovete sapere, è possibile acquistarla, per i pochi fortunati che se la potranno permettere, ma non si potrà mai custodire nel proprio garage, non la si potrà mai guidare in strada o su una pista. Perché tutto ciò? La custodia ufficiale del veicolo rimane a Maranello, punto e fine. Solo Ferrari avrà il privilegio di adoperarla in alcuni particolari eventi, come prodotto altamente esclusivo da mostrare al grande pubblico e agli appassionati come un trofeo.

Motore? Non molto utile, perché non adoperabile, però pur sempre da 1050 cavalli di cui 860 erogati dal motore termico V12 6.3 litri aspirato, dal sound inconfondibile, e 190 cavalli dal motore elettrico che ha 900 Nm di coppia massima. Prezzo? Altamente proibitivo… siamo sui 4.7 milioni di dollari, un’incredibile primato per un’incredibile auto di lusso da collezione.

Qualsiasi commento riguardo a questi bolidi è ben accetto. Sentiti pure libero di dire la tua nel box messaggi qui sotto, belle auto vero?

Leggi anche: “barche di lusso: i 5 yacht più costosi al mondo“.

articoli correlati

Quanto costa mantenere un figlio mensilmente: da 0 a 18 anni. Quanto costa un bambino

NozamaLab.com

BEERWULF: i migliori spillatori di birra per la casa, offerte da non perdere

NozamaLab.com

Xiaomi vs Apple: i dispositivi indossabili più venduti sono di Xiaomi

NozamaLab.com

App Immuni: a quanti milioni di downloads siamo arrivati?

NozamaLab.com

iPhone 11: tripla fotocamera? Cosa è emerso

NozamaLab.com

I Rolex più costosi sul mercato: caratteristiche e prezzi

NozamaLab.com

Stagista di 17 anni scopre un nuovo pianeta lavorando alla NASA

NozamaLab.com

Metropolitana di Londra si rinnova: ecco i treni hi-tech

Veronica Mandalà

Facebook: arriva il contatore di minuti. Anche Apple e Google ci lavorano

NozamaLab.com

Fortnite e Panini, arrivano le figurine del videogioco

Filippo Carli

Disattivare le notifiche di Gruppo Whatsapp: ecco come fare

Marco Giglia