Tecnologia

Galaxy M20: Samsung utilizzerà il notch a goccia?

Galaxy M20: Samsung utilizzerà il notch a goccia?

Galaxy M20 potrebbe essere il primo smartphone di casa Samsung ad essere dotato di uno schermo Infinity-V con notch a goccia (gotch per gli amici), stando a quanto possiamo apprendere da una presunta foto del pannello frontale.

Lo scatto è stato condiviso in esclusiva dal sito 91mobiles, che afferma con assoluta sicurezza che il componente ritratto proviene dalla filiera produttiva di Galaxy M20, uno dei primi dispositivi a far parte della famiglia Galaxy M che dovrebbe debuttare nel corso dei prossimi mesi.

Precedentemente questo smartphone era stato identificato con il nome di Galaxy M2 e la sigla SM-M205. Al momento è difficile stabilire quale sarà il nome finale, tuttavia il precedente avvistamento aveva già confermato la presenza di un rapporto di forma del display che suggeriva la presenza di un notch, ed è dunque molto probabile che ci si riferisca allo stesso terminale.

Il nuovo Galaxy M20 dovrebbe arrivare in vendita solo in alcuni mercati selezionati di AsiaAfrica e Medio Oriente. Che abbia o meno un notch a goccia, difficilmente lo vedremo in Europa.


Rispetto a quanto illustrato da Samsung nella sua presentazione, il pannello frontale di Galaxy M20 mostra un notch a goccia con linee molto più morbide rispetto a quello squadrato che era stato suggerito dalle slide proiettate. Ricordiamo che le specifiche dello smartphone includono un SoC Exynos 78853GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna, un display con risoluzione FullHD+ e Android Oreo di serie.

Se vi piace il design sappiate che molto probabilmente l’intera line-up non arriverà nel nostro paese, Samsung Galaxy A8s è molto più quotato ad occupare gli scaffali Italiani e più aderente alla strategia di mercato dell’azienda. Siamo sicuri che molti giornalisti faranno la fatidica domanda a Samsung appena ne avranno l’opportunità, del perché dopo mesi e mesi si è scelto alla fine di utilizzare questo design. E siamo altrettanto curiosi della risposta che Samsung diramerà a riguardo.



articoli correlati

Smartphone Xiaomi pieghevole: il dispositivo che diventa tablet

Veronica Mandalà

Centrale solare nello spazio? La Cina accetta la sfida

Alessandro Lella

Vodafone: “installate le nuove antenne 4G dentro tombini e cabine”

Marco Giglia

Xiaomi MiMIX 3 ufficialmente in Italia a 549 €: arriva una promozione

Gabriele Muraro

Nubia presenta lo smartphone indossabile. Ecco di cosa si tratta

NozamaLab.com

Apple ha difficoltà a produrre i suoi dispositivi negli Usa: ecco il perché

Gabriele Muraro

Smart speaker: schizzano le vendite nel mondo. Ecco i più venduti

NozamaLab.com

FACEBOOK: “Ancora furti di DATI”, al centro di un’inchiesta penale

Veronica Mandalà

Coronavirus: come avere aggiornamenti in tempo reale su Whatsapp

NozamaLab.com

Huawei lancia AI Cube: primo smart speaker dell’azienda. Ecco com’è

NozamaLab.com

Taxi robot in strada dal 2019: la proposta di General Motors

NozamaLab.com

Come ottenere spunta blu su Instagram: la guida completa

Veronica Mandalà