Tecnologia

Face ID: per imbarcarsi in aereo nel 2022. La nuova sicurezza tecnologica

Face ID: per imbarcarsi in aereo nel 2022

Face ID: Si sa l’innovazione in campo tecnologico non si ferma mai. Lo sviluppo di nuovi sistemi che velocizzino il modo di acquistare un bene, di gestire casa nostra oppure semplicemente di accedere allo smartphone sono in continua evoluzione.

Face ID in aeroporto

Recentemente è giunta la grande notizia, che dal 2022 anche il modo di viaggiare in aereo cambierà. Il colosso dell’informatica “Sita” infatti ha affermato che entro quell’ anno verranno installati dispositivi in grado di riconoscere il volto dei passeggeri.

Nella maggior parte degli aeroporti del mondo si potrà velocizzare l’imbarco sui voli, risparmiando tempo e denaro. Precisamente il 77% degli aeroporti possederà la tecnologia adeguata per permettere ai viaggiatori di dire addio alla carta d’imbarco e il passaporto. La tecnologia del riconoscimento facciale è già ampiamente utilizzata per accedere velocemente alla maggior parte degli smartphone.

Comfort e velocità grazie a Face ID

L’applicazione del “Face ID” per facilitare i viaggi aerei è pensata per velocizzare il percorso del passeggero dall’ingresso al suo posto sull’ aereoplano che nei “normali” aeroporti è in media di 45 minuti a 20 minuti. Dimezzando i tempi medi d’imbarco i passeggeri saranno più rilassati e si godranno il viaggio privi di ansia.


Studio e sperimentazione in corso per Face ID

Dal 2019 al 2022 verranno eseguiti studi sulla gestione dell’identità biometrica, in cui parteciperanno almeno otto aeroporti su dieci in tutto il mondo e circa il 71% delle compagnie aeree. I test sono in corso in moltissimi paesi, dall’Europa agli USA. Quest’ultimi si sono posti come obiettivo il processamento di almeno il 60% dei passeggeri entro il nuovo anno.

La vita è sempre più frenetica, l’ansia di arrivare in ritardo e far fronte ai molteplici impegni è una sfida quotidiana. Il tempo è una risorsa preziosa che non possiamo fermare, ma la tecnologia ci permette di risparmiarne una parte importante per vivere più sereni e per permetterci di godere di ogni momento importante ed esperienza. Dunque il Face ID è sempre più vicino alla nostra quotidianità.

articoli correlati

Facebook: arriverà una nuova criptovaluta nel 2020

NozamaLab.com

Apple 2019: cosa dobbiamo aspettarci quest’anno

NozamaLab.com

Ho. Mobile nuova offerta disponibile a tutti ancora per pochi giorni

Fabio Lo Verde

Samsung brevetta smartphone olografico. Ecco i dettagli

Veronica Mandalà

Truffa Play Store: 8 app che devi cancellare subito

NozamaLab.com

Paypal: Attenti alla nuova truffa

NozamaLab.com

Nasa scopre sorgente d’acqua su un asteroide: i dettagli

Veronica Mandalà

Xiaomi sul piede di guerra: la conquista dell’UE

Filippo Carli

Samsung Galaxy F in ritardo: ancora lavori in corso

Fabio Lo Verde

Galaxy M20: Samsung utilizzerà il notch a goccia?

NozamaLab.com

FACEBOOK: “Ancora furti di DATI”, al centro di un’inchiesta penale

Veronica Mandalà

Galaxy S10 Special Edition: sarà 5G e avrà 6 Fotocamere. Eccolo

NozamaLab.com