Medaglie Olimpiadi 2020: saranno formate da parti riciclate di iPhone usati
Luxury Tecnologia

Medaglie Olimpiadi 2020: saranno formate da parti riciclate di iPhone usati

olimpiadi 2020

Per Tokyo 2020, dove si terranno le prossime Olimpiadi estive, il riciclo diventa il messaggio principale.

Come affrontare un tema simile in un contesto sportivo? Un’opzione è stata avanzata da parte del comitato organizzatore di Tokyio 2020, il quale ha comunicato la volontà di realizzare le medaglie con parti di vecchi iPhone ed altri dispositivi elettronici.


Oltre 5 milioni di smartphone verranno impiegati per quest’opera. Molti dei vecchi iPhone son stati consegnati direttamente da Apple, altri dispositivi invece da parte di privati cittadini.


Una scelta quella del riciclo molto intelligente ed azzeccata. Viviamo negli anni dove regna il consumismo e lo spreco, in un pianeta nettamente danneggiato dalle gesta antropiche. Ciò che ancor più elogia il gesto, è il fatto che a compierlo sia un’organizzazione dalla visibilità mondiale.


Che questo sia solo l’inizio di opere realizzate da grandi realtà mediatiche. Un gesto semplice che corregge una realtà difficile.

Loading...

articoli correlati

L’intelligenza artificiale potrebbe distruggere l’umanità: gli esperti in allarme

Nozama Lab

Aspirapolvere Roomba i7+ Italia: Caratteristiche e Prezzo

Veronica Mandalà

Eclissi di luna a gennaio: orari per godersi la luna tinta di rosso

Gabriele Muraro

Carta di Credito Apple: funzione e vantaggi

Veronica Mandalà

OPPO K1: svelato il nuovo smartphone dell’azienda. Caratteristiche e prezzo

Alessandro Sieve

Apple non potrà più vendere iPhone vecchi in Cina. Ecco perchè

Nozama Lab

Leave a Comment