Tecnologia

Nintendo Switch: un brevetto punta al possibile arrivo del 3D. I dettagli

nintendo switch 3d

Nintendo punta sul 3D stereoscopico, in base a quanto emerso da un nuovo brevetto legato a una tecnologia da adottare per Nintendo Switch. Ecco cosa abbiamo scoperto.


Dobbiamo premettere che potrebbe trattarsi di una semplice registrazione preventiva di un brevetto a scopo cautelativo, dunque senza la certezza di un lavoro definitivo alle spalle. Ad ogni modo, risulta che Nintendo abbia recentemente registrato qualcosa relativo alla visualizzazione in 3D presso l’Ufficio Brevetti e Trademark degli Stati Uniti d’America.


Un brevetto è sempre un ottimo indicatore di novità e progetti. In particolare può considerarsi il primo passo di un’azienda verso un nuovissimo progetto. Non garantisce la corretta esecuzione dell’obiettivo finale per cui era stato depositato il brevetto,  ma è un ottimo punto di partenza su cui basare delle tesi.


E’ stato notato come ci sarebbe un tipo di tecnologia in studio in grado di riuscire a visualizzare il 3D stereoscopico utilizzando una sorta di telecamera da applicare alla TV, solo che in un caso il tutto sembra funzionare senza strumentazioni aggiuntive, in un altro invece sembra siano richiesti dei particolari occhiali con un supporto tecnologico attivo. Dunque quest’ultimo aspetto non è chiarissimo.


Il rendering stesso dell’immagine sarebbe il segreto dietro a questa tecnologia, ciò infatti dovrebbe ridare agli spettatori o ai giocatori un effetto tridimensionale più convincente rispetto a quello visto con Nintendo 3DS.

La sperimentazione in questo ambito sembrerebbe ancora viva! Vedremo se Nintendo Switch ci regalerà altre modalità di gioco fuori dal comune.

Loading...

articoli correlati