Starship è la navicella del turismo spaziale: l'annuncio di Elon Musk
Tecnologia

Starship è la navicella del turismo spaziale: l’annuncio di Elon Musk

Starship è la navicella del turismo spaziale elon musk

Un razzo di ultima generazione è pronto per portare l’uomo sulla luna e ha un nome: infatti si chiama “SpaceX Starship“. L’annuncio è stato dato su Twitter dall’amministratore delegato di Tesla e SpaceX Elon Musk, il quale ha fornito dei dettagli interessanti.


Anzitutto si tratta di un razzo VTOL, realizzato totalmente in acciaio con un diametro di circa 9 metri, adatto per “voli suborbitali. La versione orbitale è più alta, ha una superficie più spessa e la sezione del naso che curva dolcemente”. Insomma, si tratta di un mezzo in grado di decollare e atterrare verticalmente. Un razzo VTOL è un in grado di decollare e atterrare verticalmente. Obiettivo di SpaceX è trasportare i primi turisti spaziali intorno alla luna entro il 2023.

[amazon_link asins=’8820380986,8827403051,3864704855,1541774167′ template=’ProductCarousel’ store=’jpfitness0d-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6bdda693-bfb1-4d59-9097-81c1460d4400′]

Il test di prova

Lo scorso 11 gennaio Musk aveva pubblicato su Twitter la foto della “Starship Hopper“, un razzo di prova di circa 36,5 metri di altezza, composto da tre sezioni assemblate nel centro di ricerca di Boca Chica.


Pertanto il velivolo è simile a un’illustrazione che l’amministratore delegato di Tesla ha condiviso diversi giorni prima. Infatti l’astronave presenta una forma a punta, di moda tra gli anni ’40 e ’60 del XX secolo, con un esterno in acciaio lucido (chiaro riferimento alla corsa allo spazio tra Usa e URSS).


Starship è l’ultimo razzo prodotto in casa SpaceX, dopo l’Interplanetary Transport System, il Mars Colonial Transporter e il Big Falcon Rocket.

Le caratteristiche

Elon Musk ha annunciato altresì che la “Starship effettuerà test di volo verticale simili al Falcon 9 Hopper“. La Starship nasce come navicella spaziale riutilizzabile montata su un enorme razzo chiamato Super Heavy e consentirebbe nel prossimo futuro viaggi transcontinentali con volo suborbitale oppure di raggiungere la Luna o Marte.


Inoltre, il razzo presenta una copertura composta da un nuovo tipo di lega di acciaio inossidabile, in modo tale che il velivolo disperda calore mentre passa attraverso l’atmosfera.

Loading...

articoli correlati

Nuove banconote 100€ e 200€: create con nuove tecnologie. Eccole [FOTO]

Nozama Lab

Kindle Paperwhite rivoluzionato: più leggero e resistente. [PREZZO]

Marco Giglia

Crittografia: cinque miti da sfatare

Nozama Lab

Dark Mode: Ecco come impostare il tema scuro su Android 9 Pie

Fabio Lo Verde

CES 2019: LG presenta videoproiettori Laser 4K Ultra HD. Eccoli

Nozama Lab

Attacchi Hacker a Fortnite: come difendersi dai cyber ladri

Veronica Mandalà

Leave a Comment