Tecnologia

Wifi auto: Bentley introduce un sistema veloce e sicuro

wifi auto bentley

Bentley, la storica azienda del Regno Unito, introdurrà nei propri modelli di automobile il primo Wifi auto superveloce e supersicuro grazie al sistema Advance Connettivity, realizzato insieme a Viasat. 

Bentley ha deciso di rendere ancor più lussuosi i propri modelli di automobile, dotandole di un sistema unico nel suo genere. Advance Connettivity infatti non è solo un semplice di connessione ad internet, ma permette di stabilire una connessione internet ultraveloce e molto sicura: in pratica, è addirittura più potente del 5G. La sua realizzazione si deve a Viasat, società prescelta dopo una lunga selezione, la quale vanta un’esperienza trentennale nell’ambito delle global comunications e attualmente gestisce la sicurezza di 14 milioni di hotspot in 30 paesi del mondo.

Come funziona il nuovo sistema Wi-Fi per auto?

Il nuovo Wifi auto superveloce sarà in dotazione dei modelli di automobile Bentley a partire dal 2019. La connessione sarà permessa grazie ad un sistema VPN (multi-channel virtual private network). Il sistema privato multicanale è capace di integrare più reti mobili di più operatori in unico e potente segnale. La superconnessione è garantita sino a quando la macchina non supera i 110 km/h, dopo la qualità peggiora con l’aumentare della velocità.


L’accesso al sistema sarà permesso da un’app dedicata, scaricabile sul proprio smartphone o dispositivo che si desidera connettere. Il passeggero (IL PASSEGGERO, mi raccomando) potrà partecipare a videoconferenze via Skype, visualizzare contenuti on-line e, perchè no, vedere un film in streaming.

Per quanto riguarda l’hardware (la parte del fisica del sistema, per i poco informatici), il router è alloggiato nel vano bagagli e alimentato dal sistema DC dell’auto stessa. Il router si collega ad un hub a banda larga che permette ai paperoni in macchina l’accesso alla rete.


E voi, cosa ne pensate? Siamo di fronte ad un sistema WiFi auto indispensabile o ad un lusso eccessivo?

Loading...

articoli correlati

Google perde 10 milioni $ per errore: stagista lancia finto banner pubblicitario

Veronica Mandalà

Arriva un nuovo aggiornamento per Samsung Galaxy Watch

Filippo Carli

Sicurezza informatica 2019: i nuovi pericoli di oggi e domani

Gabriele Muraro

Come configurare Amazon Echo: due metodi molto semplici

Fabio Lo Verde

Password 2018: la keyword più usata “123456”. E tu? Usi una di queste?

Veronica Mandalà

Vespa elettrica Piaggio: da oggi si può comprare. Ecco il prezzo

Nozama Lab

Leave a Comment