internet Tecnologia

Netflix GRATIS: i migliori modi per risparmiare (novembre 2023)

netflix gratis

Parliamoci chiaro: Netflix gratis è un po’ il sogno di tutti noi amanti dell’intrattenimento! Poter vedere le bellissime serie e i film offerti dal noto sito di streaming senza sborsare un centesimo sarebbe una figata, come una grande televisione statale per tutti. Bè, purtroppo, per ovvie ragione non è possibile tutto ciò e anzi, oltre al classico costo ricorrente dell’abbonamento siamo destinati a sorbirci anche della pubblicità extra tra un film e l’altro. Per Netflix, portare quella qualità audio-visiva, supportare tutti gli utenti, mantenere l’infrastruttura digitale, la promozione e la costanza di pubblicazione di nuovi film/serie/documentari/contenuti è molto costoso e giustamente si fa pagare!

Ad ogni modo, con questo articolo abbiamo l’obiettivo di fornirvi dei “trucchetti” legali per cercare di risparmiare il più possibile sul costo dell’abbonamento di Netflix. Com’è possibile? Vediamo subito tutti i metodi.



Quanto costa Netflix nel 2023

Il prezzo di Netflix e le offerte di abbonamento sono cambiate nel corso del tempo. Ad oggi, nel 2023 è possibile aderire a 3 possibili piani con pagamento ricorrente su base mensile. Il primo è un piano base con pubblicità al costo di 5,49€ al mese; il secondo è un piano standard a 12,99€ al mese e il terzo è un piano “Premium” di alta qualità a 17,99€ al mese. Qui di seguito una tabella riassuntiva.

quanto costa netflix

Tutto ciò ricordando però che “nel piano Base con pubblicità alcuni film e serie TV non sono disponibili a causa di limitazioni legate alle licenze. Sono previste anche alcune restrizioni relative alla posizione e al dispositivo”. Che dire, la bellezza delle serie, dei film e la viralità di quest’ultimi è incredibile ma i costi si fanno sentire e non tutti gli utenti sono a proprio agio a sborsare queste cifre per vedere dei contenuti.

In più sappiamo che Netflix non offre una prova gratuita, dunque è possibile iniziare fin da subito a fruire dei contenuti una volta sottoscritto uno dei 3 piani di abbonamento. Dopodiché sarà possibile cambiare piano in qualsiasi momento e disdire in altrettanto modo. Cifre consistenti ma sempre molto più basse degli attuali costi di Dazn per vedere lo sport, in particolare il calcio italiano. Ok, ora che abbiamo chiari i costi, andiamo a vedere quali metodi possiamo applicare per risparmiare.

Leggi anche: come si gioca a padel



Netflix GRATIS novembre 2023: metodi

Ci sono 3 possibili modi per risparmiare sull’abbonamento Netflix rimanendo comunque lontani dalla pericolosa e illegale pirateria informatica:

  1. Accedere al servizio tramite offerte di aziende terze (Tim, Vodafone)
  2. Accordi con amici
  3. Condivisione di credenziali (ad alcune condizioni)

Bene, andiamo per passi e vediamo come affrontare ogni metodo. Il primo consiglio che vi diamo, se proprio volete accedere a Netflix senza pagare la somma intera dell’abbonamento è quello di passare per un’offerta di qualche azienda che comprenda Netflix incluso nella propria tariffa mensile. Cioé? Per esempio attivando Tim Vision con Netflix (o l’offerta Gold o intrattentimento), oppure la Rete fissa Vodafone che include Netflix senza limiti (Family Plan), insomma servizi a pagamento nell’ambito internet e telefonia che abbiano incluso il servizio di streaming di vostro interesse.



Il secondo consiglio per ottenere Netflix (questa volta veramente gratis al 100%) è il più banale di tutti ma assolutamente funzionale. Consisterebbe nel fare accordi con amici vicini di casa per scambiarsi dei servizi di streaming da visualizzare ognuno nella casa dell’altro. Ci spieghiamo meglio: uno attiva Dazn e l’altro attiva Netflix a inizio anno e nel corso dei mesi, per vedere partite, film o serie tv, ci si interscambia, uno a casa dell’altro per usufruire appunto dei servizi nel rispetto dei loro termini di servizio. Comprendiamo che sia un metodo banale e anche un po’ scomodo ma per giovani studenti è perfetto e scarica i costi dei vari servizi di cui si è interessati.


🚨 ATTIVA ORA LA MIGLIORE VPN SUL MERCATO PER GUARDARE IN SICUREZZA QUALSIASI SITO DI STREAMING (3 MESI GRATIS): CLICCA QUI 


Arrivismo al terzo ed ultimo consiglio, forse il più importante  e messo in pratica da più persone: lo scambio di credenziali. Attenzione però! A inizio anno i vertici dell’azienda statunitense si sono riuniti in una conference call per analizzare i dati sui ricavi del quarto trimestre del 2022. Per una serie di motivi legati all’inflazione globali e agli obiettivi di crescita dell’azienda, Netflix avrebbe ufficializzato la scelta di porre fine alla possibilità di condividere la password con persone esterne al proprio nucleo familiare (tutto ciò a partire da marzo 2023). Bene, molti media presumono che questa opzione non sparirà del tutto bensì continuerà con un costo extra, come fatto in America Latina (3/4€ in più al mese per ogni utente con cui si condivide l’account). Qualsiasi sia il cambiamento ufficiale, segnatevi il link di questo articolo, perchè lo aggiorneremo di conseguenza.



Netflix condivisione credenziali o password

Allo stato attuale la possibilità di condivisione account resta ancora la scelta migliore in assoluto per risparmiare sull’abbonamento Netflix, soprattutto se fatta tramite questo servizio (gamsgo) che acquistando in massa centinaia di migliaia di account Netflix Premium è diventato un reseller di account condivisi, permettendo così a milioni di utenti nel mondo di risparmiare fino al 50% sul costo di Netflix in modo lecito.

Leggi anche: Spotify Premium gratis | streaming community nuovo indirizzo | altadefinizione nuovo indirizzo

Sconto Netflix

Un colosso come Netflix è raro che arrivi a proporre sconti di per sè… magari in rare occasioni, come per il Black Friday o momenti di shopping simili. Quello che vi possiamo consigliare è di approfondire lo sconto offerto dal servizio di cui vi abbiamo accennato nel precedente paragrafo, attualmente scelto da centinaia di migliaia di utenti nel mondo.

 

🚨 NETFLIX AL 50% DI SCONTO: CLICCA QUI

 

Se siete interessati a scoprire come fa Gamsgo ad attuare questo modello di business di vendita retail di abbonamenti Netflix vi lasciamo qui sotto un video esplicativo.

Noi ci auguriamo di avervi aiutato a trovare una soluzione al vostro desiderio di risparmio (Netflix gratis). Per qualsiasi domanda non esitate a scriverci in direct su Instagram (@nozama_lab) cercheremo di rispondervi al più presto. Saluti!


articoli correlati

Bitdefender Internet Security: la miglior sicurezza per il tuo PC

NozamaLab.com

Come ottenere spunta blu su Instagram: la guida completa

Veronica Mandalà

Apple abbassa prezzo di iPhone XR in Giappone: Ecco il motivo

NozamaLab.com